PAGANI SI AVVICINA: VIETATO SOTTOVALUTARE

Paganese

Ottima partenza del Catania in questa stagione. Dopo una caldissima estate tra una sentenza e un’altra, portando persino al non ripescaggio degli etnei in cadetteria, si temeva un contraccolpo letale per gli uomini di Sottil. Ma così non è stato.

Nelle prime quattro giornate il Catania ha collezionato tre vittorie e una sconfitta, totalizzando nove reti e incassandone solo tre. Un ottimo inizio, dunque, per l’elefantino, che ora più che mai è consapevole dei propri mezzi. Il prossimo avversario dei siciliani sarà la Paganese di mister Fusco. I campani hanno cominciato nel peggiore dei modi il torneo, portando un solo pareggio a casa e perdendo ben cinque volte, subendo addirittura diciotto reti in sei giornate e segnando solo quattro volte.

Un range di differenza notevole tra le due squadre, anche se, tuttavia, non deve illudere. Il team stellato, seppur stia vivendo un momento non facile, non dev’essere assolutamente sottovalutato. La sua evidente difficoltà non è dovuta allo scarso valore tecnico, ma alla poca esperienza dei giocatori. Non sono molti i gli over, come gli ex di turno Gianluca Musacci e Giuseppe Fornito, quest’ultimo probabilmente assente per problemi fisici come l’attaccante Christian Cesaretti. Per il resto si contano molti giovani di belle speranze e vogliosi di far bene, soprattutto contro una squadra blasonata come il Catania.

Partita facile? Sulla carta sembrerebbe che sia abbastanza abbordabile, ma si sa che in Serie C le motivazioni stanno alla base di ogni vittoria. Vietato, dunque, sottovalutare la Paganese.

Simone Cannella

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Gazzetta – Contro la Juve Stabia Lodi dietro le punte https://t.co/KKZXmmdq6U
Catania_Channel Oggi controlli decisivi per il ritorno in campo di Llama | Catanista https://t.co/WveOA0Dudy
Catania_Channel La Sicilia – Rossazzurri, in Campania si torna al 4-2-3-1 https://t.co/9auk0kqmtX
Follow Catania_Channel on Twitter