A VITERBO PER SFATARE IL TABÙ

IMG_20200111_202336
Sarà la Viterbese di mister Nicola Antonio Calabro l’avversario del Catania domenica 26 gennaio 2020, ore 15:00, allo stadio Enrico Rocchi di Viterbo.

Il Catania si presenterà in terra laziale in piena emergenza a causa delle squalifiche e degli infortuni che hanno colpito la rosa di mister Lucarelli.

Nonostante i 5 punti in tre partite contro Virtus Francavilla, Potenza e Avellino, i rossazzurri affronteranno la trasferta di Viterbo senza tre difensori centrali, Saporetti infortunato, Esposito e Silvestri squalificati per un turno.

Oltre l’assenza di lungo corso come quella di Welbeck, in casa etnea si registra un tanto preoccupante quanto importante stop per Davis Curiale. La punta etnea, che aveva ritrovato la via del gol nelle ultime due uscite stagionali, dovrà rimanere a casa per un infortunio al ginocchio più grave del previsto, rimediato nell’ultima gara casalinga contro l’Avellino.

Se Atene piange, Sparta non ride.

In casa Viterbese la situazione non è delle migliori: nonostante i quattro risultati utili consecutivi che hanno fruttato ben 8 punti, i laziali e mister Calabro dovranno fronteggiare le assenze in difesa, cercando di recuperare in extremis il difensore Markic, non potendo contare sul neo-acquisto De Santis.

Così dopo aver diramato i convocati, mister Lucarelli schiererà probabilmente una formazione inedita e a specchio contro una Viterbese storicamente ostica agli etnei.

Gli scontri diretti non lasciano dubbi: la Viterbese è la bestia nera del Catania.

Dalla stagione 1995/1996, in sei precedenti, il Catania non ha mai vinto. 4 vittorie per i laziali e 2 pareggi, che hanno subito solo 3 reti rossazzurre, realizzandone 9.

Probabili formazioni:

Viterbese (3-5-2): Pini; Baschirotto, Markic (Besea), De Giorgi; Errico, Bensaja, Sibilia, Molinaro, Bianchi; Tounkara, Volpe. All. Calabro.

Catania (3-5-2): Furlan; Mbende, Biagianti, Marchese; Calapai, Mazzarani, Vicente, Rizzo, Pinto; Sarno, Barisic (Di Molfetta).

Arbitro: Francesco Meraviglia (sez. Pistoia)

Mister Lucarelli sarà l’uomo giusto per cambiare il trend e sfatare il tabù Viterbo? Il gruppo nonostante le mille difficoltà sembra essersi ritrovato, sicuramente una vittoria darebbe ancor più sicurezza nei propri mezzi.

Ugo Zinna

(Fonte foto: calciocatania.it)

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel La Sicilia – Reazione Catania fra luci e ombre https://t.co/LwBzVsavvw
Catania_Channel Gazzetta – Furlan nota lieta https://t.co/yXiceRessb
Catania_Channel Il Catanzaro accelera per Di Piazza | Catanista https://t.co/xLhLZyHvpK
Follow Catania_Channel on Twitter