NELLE MANI DI ELIA BASTIANONI

nelle_mani_di_elia_bastianoni

Reattività, sicurezza e carisma. Tre ingredienti fondamentali per un portiere che si rispetti. Requisiti che appartengono certamente al repertorio di Elia Bastianoni, portiere del Catania classe 1991, che ha esordito ieri nella partita contro il Cosenza. Nelle rare occasioni in cui è stato chiamato in causa, il numero uno etneo ha dimostrato di possedere qualità non indifferenti, candidandosi come una valida alternativa al già promosso Luca Liverani.

Bastianoni, d’altra parte, negli anni si è affermato come un classico portiere “di categoria”. Nato a Santa Margherita Ligure, muove i primi passi nella Sarzanese in Serie D. Nella stagione 2010/2011 approda al Carpi, in Lega Pro. Il salto tra i professionisti è esaltante: in due stagioni colleziona 48 presenze, con soli 33 gol al passivo. Nell’Agosto 2012 arriva la chiamata del Varese, in Serie B. Partito come riserva del titolare Bressan, a causa dell’indisponibilità di quest’ultimo, Bastianoni si trova ad essere chiamato subito in causa nella partita Varese-Ascoli, terminata con il risultato di 2-0.
Presso il club lombardo trascorre tre stagioni, nelle quali colleziona 52 presenze condite da 59 reti subite.

Nel 2015 arriva quindi la chiamata del Catania, che lo acquista a parametro zero. Sotto il vulcano, il portiere ligure avrà tempo e modo di dare prova delle sue qualità. La frattura dello scafoide del polso destro, procurata nell’aprile 2015, ha indotto Pancaro a gettarlo gradualmente nella mischia, senza correre inutili rischi. Grazie alla performance di ieri, tuttavia, Bastianoni ha fatto capire di essere pronto ad aspirare ad una maglia da titolare. Per ottenerla dovrà fare i conti con quel Luca Liverani che, nelle prime quattro uscite, ha dimostrato di non aver nulla da invidiargli. Nel frattempo, i tifosi gongolano: tra i pali, quest’anno, il Catania può dormire sonni tranquilli.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania-Virtus Francavilla, le pagelle https://t.co/KFaunlPIYh
Catania_Channel «Non accetto i fischi, vittoria sola cosa positiva ma arriveremo primi», parla PLM https://t.co/rhYETAqjdd
Catania_Channel Massimino, il dato degli spettatori contro la Virtus Francavilla https://t.co/xItwn1dAqn
Follow Catania_Channel on Twitter