LUCARELLI: “I RAGAZZI MERITAVANO DI PIÙ”

IMG_20200223_173849

Secondo 0-0 consecutivo in campionato per il Catania. I rossazzurri impattano a reti bianche contro la Ternana, replicando così il risultato ottenuto nella semifinale di ritorno di Coppa Italia. Al termine del match, nella sala stampa del “Massimino”, mister Lucarelli ha risposto così alle domande dei giornalisti presenti: “Dispiace per i ragazzi, oggi si meritavano la vittoria e vanno elogiati nuovamente. L’errore sul rigore avrebbe fatto male psicologicamente a tutti, ma loro sono stati bravi. Siamo stati bellini da vedere, ancora una volta, ma ci è mancato nuovamente il ‘cazzotto’ del k.o. Dobbiamo solamente lavorare, non torneremo sul mercato: in questi due mesi dovremo cercare di costruire qualcosa in vista dei play-off e lavorare. I giocatori sono questi, se sarò bravo riuscirò a portare questa squadra dal punto di vista realizzativo ad un livello adeguato ai play-off. Dobbiamo cercare di consolidare la nostra posizione in vista dei play-off e migliorare dal punto di vista mentale. Ho in mente, una volta guadagnata la qualificazione agli spareggi, un richiamo fisico per arrivare ancora più pronti alla fase finale della stagione. L’errore di Mazzarani? Io indico sempre 4 rigoristi, chi se la sentiva calcia. Purtroppo contro aveva una specialista sui calci di rigori come Iannarilli, anche se io avrei cambiato l’angolo rispetto a quello di Cava dei Terreni. Beleck? È in crescita, sta lavorando tanto per la squadra. Deve ancora trovare la condizione fisica atletica ideale, ma non è facile dato che stiamo giocando praticamente sempre. Deve continuare a lavorare sulle spizzate, su determinati movimenti, ma sono convinto che una volta trovata la forma definitivamente riuscirà a darci quello che ci aspettiamo da lui anche in termini di gol”.

Daniele D’Alessandro

 

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel La Sicilia – Reazione Catania fra luci e ombre https://t.co/LwBzVsavvw
Catania_Channel Gazzetta – Furlan nota lieta https://t.co/yXiceRessb
Catania_Channel Il Catanzaro accelera per Di Piazza | Catanista https://t.co/xLhLZyHvpK
Follow Catania_Channel on Twitter