CATANIA-REGGINA: LA VOCE DEI PROTAGONISTI

46519481_342223326510885_4558823741336846336_n

Marotta: Il gol è stata una liberazione. Quando giochi contro queste squadre che si chiudono è dura. Dobbiamo essere più precisi nel concludere le occasioni che creiamo. Io credo che noi abbiamo fatto il massimo per vincere la partita. Siamo calati un po’ alla distanza, complice la stanchezza e la voglia di vincere. Resta il fatto che il primo tempo si sarebbe potuto concludere tranquillamente sul 3-0. 

Sottil: I ragazzi hanno fatto un ottimo primo tempo. Abbiamo messo grande pressione alla Reggina. E’ mancato solo il gol. Quello che ho chiesto ai ragazzi è di non farsi prendere dalla frenesia. Io voglio fare comunque i complimenti ai ragazzi. Qualche fischio dal “Massimino”? Onestamente non ho sentito, ero concentrato sulla partita. E’ chiaro che loro vogliono sempre il massimo. Rizzo? Un elemento molto importante per il nostro gioco, perché ci offre fisicità e dinamismo.

Llama: siamo consapevoli di dover migliorare ma la serie C è questa. Fortunamente è venuto fuori quel calcio d’angolo. Sono felice per me, ma soprattutto per la vittoria. Quando ho calciato volevo approfittare del campo bagnato e mi è andata bene. 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Legrottaglie: “A Catania scena da Padrino. Vicino a squadra e società. Che si scenda in campo con un maiale” https://t.co/K0XKCN7o9g
Catania_Channel Giudice Sportivo – Altra ammenda per cori pro Speziale https://t.co/aiEAVhONbI
Catania_Channel ALLENAMENTI- Per il Catania due gruppi di lavoro https://t.co/qlGk4wyr8t
Follow Catania_Channel on Twitter