RUSH FINALE DI MERCATO, SPOLLI ALLA ROMA

Nicolas Spolli
A poco meno di 4 ore alla chiusura della finestra di calciomercato, il Catania vende un altro argentino della vecchia guardia. Si tratta di Nicolas Spolli che si trasferisce alla Roma in prestito oneroso fissato a 1,5 milioni con obbligo di riscatto a 1,5 milioni. Il Catania,  è alla ricerca di un difensore laterale e di un attaccante che possa sostituire Çani ceduto in prestito al Leeds. Al Principe di Savoia, noto hotel di Milano, l’ad etneo sta parlando con diverse società e procuratori per sopperire alla partenza dell’ex capitano rossoazzurro, che sembrava promesso sposo alla Sampdoria. Il nome più caldo è quello di Del Prete, terzino destro del Perugia che ha fatto tanto bene l’anno scorso a Crotone e in questa prima parte di campionato con la maglietta del Grifone. Gli unici dubbi sono legati alla condizione fisica del giocatore, il quale sta recuperando da un infortunio muscolare. Se dovesse recuperare in un termine massimo di due settimane, il laterale con buona probabilità arriverà alle pendici dell’Etna; trattativa che si avvia verso la conclusione favorita anche dall’imminente arrivo di Faraoni proprio al Perugia, terzino destro proveniente dal Watford. Altri nomi legati al Catania sono quelli di Garics, difensore del Bologna che sembra però restio ad accettare il Catania; Marcello Gazzola che ha già indossato la casacca rossoazzurra nella stagione 2007/2008; e Aleandro Rosi, ala del Genoa ex Parma.
Chiuso il discorso inerente la difesa, nelle ultime ore si cercherà di piazzare Sergio Almiron liberando così un posto nella lista Over. Interessamento del Trapani e di alcune squadre di Lega Pro tra cui la Salernitana per il centrocampista argentino. Qualora il Catania non riuscisse a trovare una sistemazione si procederà alla consensuale rescissione del contratto. Negli ultimi minuti si registra una forte attenzione per Jacopo Dezi, centrocampista del Crotone, individuato come possibile sostituto di Almiron. Con Martinho e Castro ufficialmente tolti dal mercato, si cerca una prima punta in grado di sostituire Calaiò e Maniero. Sfumati Ardemagni, accasatosi al Perugia, e Caio Rangel, per motivi di passaporto, Cosentino cercherà di piazzare un altro colpo importante per l’attacco per continuare a inseguire il sogno Serie A.
Dario Marchese

Tags

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Gazzetta – Catania, da valutare il destino di Barisic https://t.co/NAYqtsfJBH
Catania_Channel Peiani (d.g. Livorno): "se Sottil ha incontrato Lo Monaco deve dimettersi" | Catanista https://t.co/Ss9suQvoCt
Catania_Channel La Sicilia – Barisic rientra tra gli intoccabili https://t.co/JQZ5hrb8hi
Follow Catania_Channel on Twitter