RAMZI AYA: UN TOP PER LA DIFESA

aya interna

Nella giornata di domenica il Calcio Catania ha ufficializzato l’acquisto del difensore centrale Aya Ramzi, con un contratto biennale, stracciando la concorrenza di Bari e Catanzaro.

Un arrivo importante tra le fila di mister Lucarelli poiché, oltre a conoscere bene la categoria, è considerato da un punto di vista tecnico uno dei migliori che possa senz’altro dare una grossa mano all’elefantino, o almeno si spera così.

L’italo-tunisino possiede un gran senso della posizione, leggendo bene le situazioni offensive con interventi puntuali ed ottime diagonali. Predilige, anche, il gioco aereo così da “neutralizzare” gli spioventi della squadra avversaria.

Tutto qui? Ovvio che no! Aya è dotato anche di un piede destro educato, capace di servire palloni ai propri compagni e, quindi, tra le sue caratteristiche c’è anche l’ottima visione di gioco che non è tipica di un difensore di Serie C e, se non bastasse, ha un discreto rapporto con il gol specialmente sui calci piazzati, con i pugliesi nell’ultima stagione. Difatti, in 34 giornate, ha segnato 3 volte: non male per un difensore centrale.

Si tratta, dunque, di un elemento fondamentale che potrà dare il suo contributo alla causa con le sue qualità e con la sua esperienza.

(Fonte foto: calciocatania.it)

Simone Cannella

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, bisogna evitare altre sorprese. Ma attenti al nemico di adesso - ITA Sport Press https://t.co/dSyO2mW1DJ
Catania_Channel Torre del Grifo – Catania in campo nel pomeriggio https://t.co/Lqt6buYhwG
Catania_Channel Gazzetta – Catania, tifosi disorientati https://t.co/xpmMMjTV2o
Follow Catania_Channel on Twitter