UNA VOLTA TANTO… SORPRESA!

IMG_20200210_125558

Avanti, nessuno ci avrebbe scommesso un euro. Eppure il Catania ha ieri espugnato il Menti, battendo la Cavese, in una partita sicuramente non spettacolare ma combattuta in ogni zona del campo. I rossazzurri sono anche fortunati, è innegabile: il rigore assegnato per il fallo su Biondi, in altre circostanze non sarebbe stato fischiato. Un’altra notizia inconsueta è data dal non aver subito neanche una rete, gioia che però può considerarsi relativa, proprio perché contro la retroguardia etnea si contrapponeva  uno degli attacchi meno prolifici del campionato.

La strada tracciata da mister Lucarelli, adesso, sembra avere una direzione, poiché sono i risultati positivi a far comprendere la bontà del percorso intrapreso. Ora bisognerebbe ricercare una continuità nelle prestazioni, e non si tratta di un dettaglio quando si parla di Catania. L’esordio di Belek rappresenta anche un bella notizia in vista del proseguo del campionato e dell’eventuale, qui è il caso di essere scaramantici, lotta play-off. Vincente, Pinto ottime conferme, così come il giovane Biondi, presente in pratica in tutte le azione offensive rossazzurre.

La prossima partita al “Massimino” è però la sfida contro i primi della classe, la Reggina. E sarà interessante vedere in che modo la compagine di Lucarelli affronterá una squadra sia tecnicamente che tatticamente molto superiore agli etnei.

 Redazione Catania Channel

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel La Sicilia – Reazione Catania fra luci e ombre https://t.co/LwBzVsavvw
Catania_Channel Gazzetta – Furlan nota lieta https://t.co/yXiceRessb
Catania_Channel Il Catanzaro accelera per Di Piazza | Catanista https://t.co/xLhLZyHvpK
Follow Catania_Channel on Twitter