“SUPERMARKET CATANIA”: FORSE STAVOLTA ANDRÀ MEGLIO!

fb_img_1480322613427
È ormai alle porte l’inizio ufficiale del calciomercato. Le squadre sono intente a rifarsi il look, si guarda alle opportunità più allettanti sia in entrata che in uscita. Il Catania ha intavolato una proficua discussione con molte società, su tutte quelle maggiormente interessate potrebbero proprio essere le rivali siciliane. Il direttore Pietro Lo Monaco discute con la dirigenza della Sicula Leonzio in merito ad alcune cessioni che farebbero felice il nuovo mister di Lentini, Pino Rigoli. Infatti l’ex allenatore del Catania avrebbe il fortissimo desiderio di allenare ancora quattro giocatori rossazzurri su tutti. Si parla di Parisi, Scoppa, Bucolo e Pozzebon.
Nonostante le richieste avanzate dal tecnico, sembra però atipico che lo stesso provi ad impostare la nuova gestione sulle ceneri di quella nefasta appena conclusasi a Catania. Non sarà certamente una colpa ascrivibile ai ragazzi, ma nessuno di loro ha dimostrato di essere perfettamente coinvolto negli schemi di gioco di Rigoli. Sarà dunque compito di Lo Monaco capire la volontà dei giocatori ed eventualmente rimpiazzarli. “Supermarket Catania“: forse stavolta andrà meglio!

Carlo Maria Castiglione

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, nuovo filone dell’inchiesta ‘Treni del gol’ in arrivo? Ci sarebbero 5 gare truccate in A https://t.co/N1jlJMXNHx
Catania_Channel L'avv. Carbone a Catanista: "Nuova inchiesta de "I Treni del Gol"? Facciamo ordine..." | Catanista https://t.co/oOnlLNqFna
Catania_Channel Specchio, specchio delle mie brame… | https://t.co/9V3MGUfcpi - Il Sito dei Tifosi del Calcio Catania https://t.co/Z0MixSGJsH
Follow Catania_Channel on Twitter