SOTTIL: “DOBBIAMO CRESCERE, MA CON QUESTA SQUADRA NON POSSO PREOCCUPARMI”

Sottil: “Siamo partiti facendo le cose bene, ma solo a sprazzi. Loro sono molto bravi e ne va dato merito per la classifica. Era una partita aperta e difficile, poteva incanalarsi in ogni direzione. Negli ultimi venti minuti ho lavorato più sugli interni per alternare attacco e difesa. All’intervallo avevo chiesto ai ragazzi più forza d’animo perché sapevo che si potesse sbloccare a favore nostro. Questa squadra deve migliorare un po’ di più sulla gestione della palla. Se si possiede il pallone, le partite si possono vincere. Dobbiamo crescere e migliorare, ma questo non mi preoccupa perché i valori e le qualità ci sono.”

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *