SFRUTTARE IL MERCATO PER “METTERE LE ALI”

FB_IMG_1545320541626

Venti giorni di pausa per ricaricare le batterie e sfruttare la sessione invernale di calciomercato per puntellare la rosa in vista della seconda cruciale metà di stagione. Sono queste le priorità in casa Catania. Un Catania rinfrancato dalle tre vittorie consecutive durante le festività natalizie, dove ha probabilmente giocato un ruolo fondamentale il passaggio al 4-3-3.

E sarà proprio questa la base su cui costruire le scelte di mercato. Uno schema, il 4-3-3, che richiede l’inserimento di almeno un‘ala offensiva in grado di saltare l’uomo, creare superiorità numerica e fornire assist alla coppia Curiale – Marotta. Difficile in tal senso fare nomi. Sfumato Chirico’ (passato al Monza) l’identikit sarà comunque quello di un calciatore di categoria da inserire nella lista “over”. Secondo indiscrezioni, sarebbe invece orientata verso un “under” la ricerca di una mezzala che dovrebbe andare a completare il pacchetto a disposizione di Sottil. Il nome più insistente delle ultime ore è quello del ventiduenne della Salernitana ma di proprietà della Sampdoria. C’è certamente poco da puntellare in difesa. La porta di Pisseri è inviolata da cinque partite e quella rossazzurra è la seconda difesa del campionato. Tuttavia anche per quanto concerne il reparto arretrato è lecito attendersi un rinforzo, soprattutto per dare a Sottil la possibilità di effettuare dei mini turn over in determinati momenti della stagione. A tal proposito, oltre alla regular season, il Catania sarà anche impegnato in Coppa Italia Serie C. Un impegno comunque da non sottovalutare in quanto, nella peggiore delle ipotesi, può rappresentare una chiave di accesso alternativa alla fase finale dei playoff. Anche se è lecito pensare che la testa dei vertici di via Magenta sia per lo più rivolta al raggiungimento di quel primo posto che sarebbe il pass diretto per la tanta agognata Serie B.

Capitolo cessioni: anche in questo caso sarebbe prematuro fare nomi. Anche perché chi aveva stentato a inserirsi negli schemi di Sottil sta pian piano trovando la propria identità (vedi Angiulli). Anche in questo caso, pertanto, bisognerà attendere qualche giorno per avere più chiari i piani della società di via Magenta.

Fonte foto: calciocatania.it

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Trapani-Piacenza 2-0: la squadra di Italiano promossa in B | Catanista https://t.co/f8kR4I2kho
Catania_Channel Playoff – Trapani promosso in serie B https://t.co/qzby72Y2BE
Catania_Channel Festa Trapani, è Serie B https://t.co/EdnA8xzx7U
Follow Catania_Channel on Twitter