PREPARATEVI ALL’INFERNO ROSSAZZURRO

30120935_10216122976336954_1349712238_n

I tifosi catanesi, nonostante il risultato negativo di ieri, sono rimasti soddisfatti dalla verve messa in campo dalla squadra e sono a dir poco positivi in ottica ritorno.

A Catania non si parla d’altro, i tabacchini autorizzati alla vendita dei biglietti sono stracolmi di gente pronta ad acquistarli (già più di 8.000 venduti).

Un tempo esisteva il “fattore Massimino” temuto, sportivamente, da tutti coloro i quali calcavano quel campo.
I cori, le incita, gli sfottó di 20.000 catanesi che, spinti da un unico sogno, lottano con i calciatori fino all’ultimo minuto.

Il siena, entusiasta del suo bacino costituito da un pubblico di 4.000 spettatori, si troverà davanti una bolgia che griderà a scuarciagola, mentre i loro supporters saranno costretti a vedere la partita da casa, perché gliene è stata vietata la trasferta.

Tutti insieme, tutti pronti, tutti carichi quindi. Per riprendersi ciò che la piazza etnea merita. Il “Massimino” dovrà tornare ad essere quell’inferno per cui è stato storicamente temuto da tutt’Italia. Obiettivo Pescara, let’s go liotru!

Gabriele Indelicato

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Torre del Grifo – Domani in campo alle 10:30 per l’ultimo allenamento https://t.co/Q3yJFPfy7t
Catania_Channel Serie C – Il quadro completo della 28/a giornata: in campo domenica dalle 14:30 https://t.co/Mjy89kbnay
Catania_Channel Viterbese vs Catania – Ecco come arrivano le due squadre alla sfida di domenica https://t.co/xNn45hXbB9
Follow Catania_Channel on Twitter