PERSISTERE

Il Bisceglie ha fatto poco e niente, è vero. Ma pare che il Catania abbia, se non altro, ingranato la giusta marcia per questo finale di campionato, in ottica specialmente dei play-off. La prestazione offerta ieri dagli uomini di Lucarelli è quella che si chiede a una squadra che vuole essere vincente in serie C: in un terreno di gioco che definire imbarazzante sarebbe un eufemismo, i rossazzurri lottano su ogni palla, combattono e producono azioni da gol. Senza badare alla spettacolarità, senza bisogno di un palleggio e capacità tecniche trascendentali.

È evidente dal risultato che ancora sotto porta manchi qualcosa. Dato da che bisogna evidenziare, ma solo per dovere di cronaca, proprio perché la compagine catanese sta dimostrando per la prima volta in stagione di essere “in palla”. La solidità difensiva, in questa partita, è passata anche da un po’ di fortuna nel salvataggio sul finale di Calapai. Per cui, all’atteggiamento più battagliero, si può denotare un certo favore anche da parte della dea bendata.

Il gol di Salandria viene alla fine di un’azione ben costruita e rappresenta il giusto premio per un giocatore che, arrivato nel mercato di gennaio, non ha fatto mai mancare il suo contributo.

Insieme al suo, l’apporto dei nuovi si fa sentire: da Curcio, autore di una buona prestazione, a Belek, giocatore a cui ancora manca qualcosa in fase di finalizzazione ma che si adopera bene per la squadra.

Tuttavia, questa folata di vento positiva, potrebbe essere frenata da fattori extra-campo (leggasi Covid-19), con uno stop del campionato di cui non si può intuire la durata.

Fermo forse tardivo ma fondamentale. Perché ora si deve combattere tutti insieme per un obbiettivo più importante: la salute. E stavolta a vincere saremo tutti, non solo gli etnei.

Per tornare presto alla normalità a combattere tutti insieme per il sogno serie B.

 

Redazione Catania Channel

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *