OBIETTIVO 3 PUNTI IN UN “MASSIMINO” DESERTO

a0543883-c0b4-4f8f-ad97-e4f3698ae075

Oggi alle ore 15.00 il Catania di mister Lucarelli affronterà la Casertana di Ciro Ginestra in un “Massimino” dagli spalti deserti. Quella di oggi sarà una sfida avvincente tra due formazioni che si trovano in classifica divise da una sola lunghezza (i campani sono ottavi a 21 punti, ndr.).

Lucarelli è alla ricerca del quarto risultato utile consecutivo in campionato tra le mura amiche, Ginestra vuole guidare i suoi alla prima vittoria stagionale in trasferta. I rossoblù arrivano al “Massimino” dopo la vittoria conquistata al “Pinto” nel derby contro l’Avellino. Lontano dalle mura amiche finora hanno raccolto solo quattro pareggi e altrettanti sconfitte, realizzando solo sei reti e subendone il doppio.Per la sfida di Catania il mister Ciro Ginestra dovrà fare a meno di Castaldo, Rainone, Cavallini, Lezzi e Lame mentre torneranno a sua disposizione Laaribi e Zito. A livello di schema di gioco la Casertana si schiererà a specchio rispetto al Catania, confermando il 3-5-2, marchio di fabbrica dell’allenatore dei campani.

Mister Lucarelli vuole dare continuità ai risultati positivi in casa e mantenere il numero zero nella casella delle sconfitte al “Massimino”, dove gli etnei hanno raccolto diciassette sui venti punti totali e subito solo tre reti rispetto alle ventuno fuori casa. Per la sfida contro i falchi campani l’allenatore labronico deve continuare a fare i conti con le defezioni di Mbende, Saporetti, Sarno, Welbeck e Distefano e con le squalifiche di Bucolo e di Di Piazza.

Dunque scelte obbligate per l’allenatore etneo che schiererà un 3-5-2. I dubbi di formazione riguardano il ruolo di quinto di centrocampo a destra per il quale c’è il ballottaggio aperto tra Calapai e Biondi e chi sarà il compagno di reparto di Curiale. La voglia di riscattare la pesante sconfitta di Catanzaro è tanta e i ragazzi di mister Lucarelli sono determinati a fare bene contro i rossoblù campani.

Queste le probabili formazioni:

CATANIA (3-5-2): Furlan; Silvestri, Biagianti, Esposito; Calapai, Rizzo, Lodi, Dall’Oglio, Pinto; Mazzarani, Curiale.
Allenatore: Cristiano Lucarelli

CASERTANA (3-5-2): Crispino; Silva, Caldore, Paparusso; Longo, Laaribi, Santoro, D’Angelo, Zito; Starita, Origlia.
Allenatore: Ciro Ginestra

Claudio Pisi

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel LUCARELLI HA TROVATO L'AMALGAMA - Catania Channel https://t.co/ilmeXAcFAs
Catania_Channel Di Piazza – Nel mirino il record di gol realizzati in una stagione https://t.co/Yda5x3bNRT
Follow Catania_Channel on Twitter