MELFI, LA SALVEZZA PASSA DAL “MASSIMINO”

melfi

Nella 32° giornata del girone C di Lega Pro, i rossazzurri di mister Moriero affronteranno fra le mura amiche del “Massimino” il Melfi del coach Ugolotti. I basilischi attualmente occupano la quindicesima posizione in classifica con soli 29 punti, trovandosi nel cuore pulsante della tanto temuta zona play-out.

I gialloverdi nelle ultime cinque partite di campionato hanno collezionato due pareggi contro Paganese e Cosenza, due sconfitte contro Messina e Fidelis Andria e una vittoria contro il Matera. La cronostoria del Melfi mette in luce che i gialloverdi non sono mai apparsi nel calcio che conta, navigando fra serie cadette e non professionistiche. La Serie C è stata conquistata per l’ultima volta nel 2003, e non è mai stata abbandonata .

Gli almanacchi fanno emergere come peculiarità calcistica della città la calorosissima tifoseria denominata “Brigata Normanna”, che è stata uno dei primi gruppi organizzati a sottoscrivere la tanto discussa tessera del tifoso, per amore della maglia, iniziando a seguire i colori amati per tutta Italia.

Passando al campo, bisogna sicuramente attenzionare la linea mediana dei melfitani capitanata da Herrera, capocannoniere della squadra finora con 6 reti all’attivo.

La piazza di Catania si aspetta tre punti importantissimi, se non essenziali contro una diretta concorrente. Calil e compagni dovranno giocare al meglio il match per iniziare a capitolare la storia salvezza.

Fabio Maria Scalzo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, Lucarelli: “Con il Teramo match sarà complicato sotto ogni punto di vista” https://t.co/tasGOLFTwd
Catania_Channel Le All Stars Sicilia in visita al Nuovo Garibaldi: presenti anche i "nostri" Riccardo Urzì ed Anthony Distefano | C… https://t.co/8ryPkIhQBM
Catania_Channel Lucarelli: "C'è fiducia. Lodi a casa perché..." | Catanista https://t.co/d2igoShj3Z
Follow Catania_Channel on Twitter