CINQUE GIOVANI ROSSAZZURRI VERSO UN (FUTURO) PALCOSCENICO IMPORTANTE

viareggio-cup_n0dzbyxipudr1t5nntflo0zf1

La notizia del prestito dei tre giocatori classe 2002, Pino (difensore), Giuffrida (centrocampista) e Frisenna (centrocampista), a tre importanti club italiani in vista del torneo internazionale “Viareggio Cup” era stata riportata dal Calcio Catania in un comunicato stampa del 4 marzo e aveva fatto sorridere l’intera società rossazzurra e i tifosi, soprattutto quelli che seguono constantemente le vicende della Berretti etnea di cui proprio i tre sopracitati sono tra i protagonisti.

Stamattina il quotidiano “La Sicilia” ha rivelato che Pino si aggregherà al Sassuolo, Giuffrida al Bologna Frisenna alla Sampdoria (Bologna e Sassuolo sono entrambe inserite nel girone 1 del torneo dunque i Pino e Giuffrida per una volta svestiranno i  panni di compagni di squadra per indossare quelli di rivali in campo, ndr) e ha sottolineato che anche i classe 2003, Le Mura (centrocampista) e Lo Duca (difensore), parteciperanno con la maglia del Livorno alla 72ª edizione del “Viareggio Cup” che si sarebbe dovuta disputare dal 16 al 30 marzo.
Utilizziamo il condizionale perchè è notizia di oggi che il torneo internazionale è rinviato a data da destinarsi.
E’ stato Alessandro Palagi, presidente del Centro Giovani Calciatori che è organizzatore del torneo, a voler indire una conferenza stampa per chiarire la situazione e nel contesto della quale ha dichiarato: «La Viareggio Cup è momentaneamente sospesa ma è nostra intenzione disputarla quando ci saranno le giuste condizioni, superata l’emergenza Coronavirus. La volontà della società che rappresento è stata quella di andare incontro prima di tutto alla tutela della salute pubblica: al tempo stesso siamo già all’opera, confrontandoci continuamente con Rai e Figc, per trovare altre date, passato il momento dell’emergenza, per lo svolgimento del Torneo. L’ipotesi più plausibile è a fine stagione, maggio-giugno».

Dunque i cinque giovani rossazzurri dovranno attendere ancora qualche mese per poter partecipare a questo prestigioso torneo (destinato quest’anno a tutti i calciatori nati dal 1° gennaio 2002 in poi e che comunque abbiano compiuto il 15° anno di età e che ogni anno vede scontrarsi formazioni provenienti da tutto il mondo, ndr) che rappresenta un palcoscenico importante sul quale negli anni passati si sono esibiti tanti giovani giocatori che poi sarebbero diventati futuri campioni.

Nel marzo 2019 è toccato all’attaccante 2001 Emanuele Pecorino andarsi a giocare le sue carte al “Viareggio Cup” con indosso la prestigiosa maglia del Milan. In quel contesto i rossoneri si innamorarono calcisticamente del promettente Pecorino tanto che la scorsa estate decisero di prelevarlo dal Catania con la formula del prestito con diritto di riscatto per risalire subito dalla Primavera 2. I diavoli videro bene perchè in questa stagione il classe 2001 ha ripagato la loro fiducia riportandoli a suon di goal in Primavera 1.

Pino, Frisenna, Giuffrida, Le Mura e Lo Duca sono tutti esempi del grande valore dell’attuale settore giovanile catanese e l’interessamento di squadre importanti rappresenta un significativo riconoscimento per il lavoro certosino svolto da tutto il Catania ed in particolare da Mario Marino, responsabile dell’area tecnica, e da Alessandro Failla, responsabile del settore giovanile.
Il duo Rotta-Carboni alla guida della Berretti sta valorizzando al massimo tutti gli elementi in rosa e ha portato la formazione rossazzurra ad occupare attualmente il secondo posto in classifica a forza di vittorie e di risultati utili consecutivi, a un solo punto di distacco dalla capolista Cavese.
Nel mercato di gennaio club del calibro Inter e Lazio hanno prelevato dal Catania Franco Carboni (cessione a titolo definitivo) e Gian Marco Distefano (prestito con opzione per il riscatto), testimonianze che la cantera rossazzurra è sempre fonte di giocatori di prospettiva.

(Fonte foto: goal.com)

Claudio Pisi

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel La Sicilia – Reazione Catania fra luci e ombre https://t.co/LwBzVsavvw
Catania_Channel Gazzetta – Furlan nota lieta https://t.co/yXiceRessb
Catania_Channel Il Catanzaro accelera per Di Piazza | Catanista https://t.co/xLhLZyHvpK
Follow Catania_Channel on Twitter