CATANIA, PROBLEMI IN ATTACCO

16473672_779879548832687_7315311184015118737_n-960x600

Anastasi o Pozzebon? Chi rimarrà nello scacchiere etneo nella prossima stagione? Il Catania, dopo i nuovi innesti giunti nella sessione estiva, quali Ripa e Curiale, è costretto a dover cedere qualche pezzo in attacco.

I maggiori indiziati, indubbiamente, sono i due ex Messina, di cui di certo l’allenatore rossazzurro, Cristiano Lucarelli, conosce le caratteristiche tattiche e tecniche. Nessuno può mettere in dubbio le qualità di questi giocatori, seppur siano diverse.

Il primo, Valerio Anastasi, punta tipica, dotato di un ottimo senso della posizione, con la tendenza ad aiutare i suoi compagni di difesa e centrocampo, può vantarsi di un curriculum di ottimo livello per la Serie C: l’attaccante catanese è reduce da una buona stagione nello stretto, avendo giocato con continuità.

Per quanto riguarda Demiro Pozzebon, invece, da un punto di vista tattico – come già detto diverse volte in conferenza stampa da Pietro Lo Monaco- nasce come seconda punta, essendosi adattato poi, a Messina, come “prima donna” della formazione con una squadra costruita per servirgli palloni, arrivati da Milinkovic, cercando di concretizzare al meglio le palle gol. Una prima punta “atipica“.

La società dovrà prendere una decisione importante: cioè scegliere, quindi, l’alternativa migliore per il gioco di Lucarelli.

Simone Cannella

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel "Treni del gol", la Procura di Catania chiede l'archiviazione del secondo fascicolo - ITA Sport Press https://t.co/REHgBxxu71
Catania_Channel Catania-S.Leonzio 1-0, pagelle. Regge la difesa, attacco sterile https://t.co/t3oNGuaaa1
Catania_Channel Catania e Catanzaro: ecco la corsa al terzo posto https://t.co/JqaRYe2WUu
Follow Catania_Channel on Twitter