CATANIA, PARLANO GLI ACQUISTI PER LA B

IMG-20190201-WA0098

Mattinata di conferenze in quel di Torre del Grifo, dove i neoacquisti del Calcio Catania si sono presentati alla stampa.

Lo Monaco: “Atto dovuto la presentazione dei nuovi arrivi alla città. Carriero è un ragazzo degno di nota. Matteo Di Piazza è uno dei nostri giovani del vivaio e ci riempie di orgoglio il suo ritorno. Sarno è un giocatore che aspettiamo con grande aspettativa. Sappiamo che raggiungere il primo posto non sia facile, però il nostro obiettivo è quello di arrivare prima di tutti. Marchese è rimasto fuori all’inizio dell’anno per una regola degli over quest’estate. Con il mercato di riparazione abbiamo sfruttato l’occasione per reintegrarlo. Il ragazzo si è sempre fatto trovare pronto e sono cambiate anche le dinamiche della lista. Abbiamo un posto vuoto che riempiremo nel momento in cui i due infortunati avranno recuperato e vedremo come staranno. Barisic è stata un’operazione di mercato data dal fatto che il giocatore avesse la possibilità di misurarsi in una categoria superiore con un palcoscenico diverso, anche se non paragonabile a livello ambientale. Il Catania in questo mercato non ha lasciato niente di intentato, mi auguro che la squadra dia ciò che merita ottenere. Su Pulidori posso dire che quando un calciatore sbaglia, il primo a saperlo è lui. Starà a lui imparare dai suoi errori per evitarli ancora in futuro. Dispiace perché prima il portiere avversario avesse fatto lo stesso errore, ma purtroppo non abbiamo fatto gol a differenza degli avversari. La Serie B a 20 è il risultato della modifica dell’art. 50, che ha permesso di effettuare il cambiamento anche dal prossimo campionato.”

Carriero: “Sono stato fermo parecchi mesi per via dell’infortunio. In queste partite sto cercando di mettere più minuti nelle gambe per poi diventare completo. Giorno dopo giorno sento di migliorare e credo che arriverò al massimo della condizione molto presto. Rifiutare Catania è difficile, si tratta di una delle squadre migliori in questa categoria.”

Di Piazza: “Qui si gioca per un unico obiettivo. I miei gol o quelli degli altri non contano, bisogna pensare solo al bene della squadra. Ho trovato una struttura importante con la quale si può riuscire a raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati. La motivazione è stata sempre quella di tornare, solo che non c’è mai stata la possibilità di tornare sia per colpa mia che di altre persone. Ringrazio la dirigenza per aver creduto in me. Tornare qui è bellissimo perché hai tutto per arrivare in Serie B. La concorrenza può farci solo bene. I miei compagni hanno fatto un grande campionato e vogliamo giocarcela fino in fondo, quindi bisogna essere positivi. Dopo il gol al Rende ho chiesto scusa tramite la mia esultanza, ma comunque con la città e coi tifosi non ho mai avuto alcun problema, questo ci tengo a chiarirlo.”

Sarno: “Sono piccolino, ma fa parte delle mie caratteristiche. La Serie C è un campionato ostico in cui la pressione è sempre alta, ma io mi farò trovare pronto. Catania è una piazza che non vale la Serie C, quindi è stata una scelta molto facile. Sono motivato a dare una mano concreta a tutto l’ambiente. L’abbondanza ci dà stimolo per fare bene. Penso che fino ad oggi i miei compagni hanno fatto un campionato di livello. Io sono venuto qua per giocarmi il primo posto e riportare il Catania dove merita.”

Redazione Catania Channel

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Torre del Grifo – Domani in campo alle 10:30 per l’ultimo allenamento https://t.co/Q3yJFPfy7t
Catania_Channel Serie C – Il quadro completo della 28/a giornata: in campo domenica dalle 14:30 https://t.co/Mjy89kbnay
Catania_Channel Viterbese vs Catania – Ecco come arrivano le due squadre alla sfida di domenica https://t.co/xNn45hXbB9
Follow Catania_Channel on Twitter