BERRETTI – UN RIGORE IN ZONA CESARINI BEFFA GLI ETNEI

IMG-20191012-WA0054

È arrivata la prima sconfitta stagionale per il Catania Berretti che cade in casa contro i pari età della Cavese.

Sul campo 3 di Torre del Grifo è andata in scena una partita pirotecnica, ma allo stesso tempo molto nervosa (un’ espulsione per parte e diverse ammonizioni, ndr.) che ha offerto al pubblico presente sugli spalti la visione di ben sette gol (3-4 il finale).

La Cavese Berretti parte subito bene impostando la partita sul pressing alto e sull’alta intensità, dettami che mettono in difficoltà i rossazzurri non permettendo loro ragionare.
Ezequiel Carboni si sgola dalla panchina e riesce a trovare la chiave per arginare il gioco campano nel cambio di modulo, dal 4-3-3 al 4-2-4 con il capitano Rossitto attaccante centrale con Distefano.
Sono proprio i campani a passare per primi in vantaggio con Di Giglio che sfrutta un rimpallo in area e mette dentro.
Il pareggio etneo non si fa attendere più di tanto ed arriva su colpo di testa del difensore Pino che svetta in aerea avversaria sfruttando una bella palla messa dentro da calcio d’angolo da Rossitto.
Nel secondo tempo la Cavese non riesce a sostenere gli stessi ritmi del primo tempo e subisce il gioco del Catania ed in particolare lo spostamento di Rossitto a punta centrale e di Distefano ad esterno destro.
È proprio quest’ultimo che porta i rossazzurri avanti al decimo della seconda frazione non sbagliando il rigore del momentaneo 2-1.
Pochi minuti dopo il capitano etneo Rossitto ingenuamente si fa espellere, rompendo così il predominio etneo.
La Cavese sfrutta la superiorità numerica andando per due volte in goal, ma il Catania continua a pressare e a ricercare la rete del pareggio che arriva grazie al goal su punizione di Giuffrida.
Le emozioni non sono finite qui: l’arbitro sul finire della gara prima espelle De Luca della Cavese e poi allo scadere assegna un rigore molto dubbio ai blufoncé che Monaco mette in rete, spiazzando il portierino rossazzurro Coriolano.

Si ferma così la striscia positiva di risultati del Catania Berretti che domenica prossima deve andare a far visita ai pari età della Sicula Leonzio e fare a meno del capitano Rossitto.

Claudio Pisi

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Gazzetta – Gol capolavoro di Curiale. Il Catania avanza in Coppa https://t.co/8u1Rz5oKC4
Catania_Channel ripotenziamoci | https://t.co/9V3MGUfcpi - Il Sito dei Tifosi del Calcio Catania https://t.co/OJx9nFfBX9
Catania_Channel La Sicilia – Le pagelle del derby di Coppa: Curiale, che acrobazia! Noce e Marchese esterni di qualità https://t.co/6bruVBnyh3
Follow Catania_Channel on Twitter