LUCARELLI: “SONO CONVINTO CHE I RAGAZZI VORRANNO OSCURARE IL 5-0 DELL’ANDATA”

IMG_20200229_130215

Il mister Cristiano Lucarelli ha parlato alle 12.30 in occasione della conferenza stampa pre-match contro la Vibonese, in programma domani al “Massimino” alle 15.30.
Di seguito le dichiarazioni dell’allenatore labronico:

«Quando viene a mancare l’attaccante di riferimento è complicato, ma forse è meglio avere più “bocche di fuoco” in grado di segnare.
Io credo che si debba ragionare di reparto, come sta facendo il Benevento, e con il modulo che utilizziamo anche noi possiamo ragionare in questa ottica.
Domani ci sarà bisogno di essere concreti come a Picerno, sarà una partita maschia e servirà essere pronti con la testa.
La Vibonese è una squadra in salute ed esprime un calcio molto proposito, ad alta velocità avendo 3/4 giocate codificate, ma ha anche dei punti deboli.
Vedremo se siamo stati bravi a preparare la partita.
Riguardo al 5-0 dell’andata io non ho vissuto quella giornata, ma quella di Monopoli quindi so cosa vuol dire perdere con un passivo del genere.
Sono convinto che i ragazzi vorranno oscurare quel risultato perché cancellarlo non si può.
Domani cominceremo sempre con il 4-2-3-1, infatti il 3-4-3 è solo un’opzione a partita in corso. Biondi? È un giocatore che può ricoprire tante posizioni e può darti tante soluzioni tattiche con la gamba e l’umiltà che ha.
Qualsiasi giocatore vorrebbe averlo.
Io cerco solo di trasmettere la mia esperienza ai miei giocatori e di puntare sul loro orgoglio e proprio per questo ho fatto rivedere proprio il momento in cui i nostri tifosi sono andati via dallo stadio “Razza”.
Mazzarani secondo me sarà quello che da qui alla fine della stagione ci risolverà tanti problemi. Ha qualche acciacco fisico ed in situazione di emergenza ci ha dato una grossa mano accettando di giocare con i dolori.
È una di quelle “bocche di fuoco” che vogliamo che riportare ad essere “bocca di fuoco”.
A volte ha un’indolenza in campo che a me non piace per il mio modo di concepire la partita.
Vi dico che per domani Barisic non è convocato e avremo cinque ragazzi della Berretti.
Calapai non verrà sostituito nè da Biondi nè da Silvestri, ma da Salandria.
Vincere in trasferta? È solo una questione di mentalità. Il campo è lo stesso dovunque.
Sono contento per come hanno reagito i ragazzi di fronte al calendario, che onestamente è stato tosto, delle ultime giornate».

Claudio Pisi

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel La Sicilia – Reazione Catania fra luci e ombre https://t.co/LwBzVsavvw
Catania_Channel Gazzetta – Furlan nota lieta https://t.co/yXiceRessb
Catania_Channel Il Catanzaro accelera per Di Piazza | Catanista https://t.co/xLhLZyHvpK
Follow Catania_Channel on Twitter