ENTUSIASMO A “PALAZZO DEGLI ELEFANTI” PER IL NUOVO CATANIA

IMG-20180727-WA0023

È iniziata ufficialmente la stagione 2018-2019 del Catania. Stamattina, infatti, la formazione rossazzurra è stata ricevuta presso la prestigiosa cornice di “Palazzo degli Elefanti” dal sindaco Salvo Pogliese. Entusiasmo alle stelle per i ragazzi di Andrea Sottil e per la dirigenza etnea, abbracciati dai tanti tifosi giunti a Piazza Duomo.

IL RACCONTO

Il neo Sindaco della città etnea, Salvo Pugliese, da il benvenuto al Calcio Catania, all’interno della sala “Vincenzo Bellini” a Palazzo degli Elefanti, sede del comune di Catania. Tifoso rossazzurro da sempre, mostra un attaccamento ai colori, rievocando il passato dei campi polverosi dell’Eccellenza e del CND. Esortando sia i neo arrivati che i veterani così:

“Chi indossa la maglia o la sciarpa porta addosso la catanesità. Ed il catanese vuole percepire il vostro senso d’appartenenza e l’onore nell’indossare la maglia rossazzurra. In bocca a lupo a tutti i calciatori ed allo staff che compone il Calcio Catania S.p.A.

Breve intervento anche di Parisi, Assessore allo sport del comune di Catania, che chiosa con un “Forza Catania” il suo intervento.

Ad aprire la presentazione per il Calcio Catania è il presidente in carica Davide Franco:

“A torre del grifo si percepisce già di non trovarsi in una città qualsiasi. Chi è chiamato a far parte del Catania, dai collaborati ai singoli calciatori deve sapere che in questa piazza non basta fare il compitino”. Ed Ancora “Questo deve essere Lo spirito. La lezione dello scorso campionato deve essere servita ai più esperti. Quest’anno il salto deve avvenire nel caso in cui sarà Serie C. Ma dalle ultime vicende potrebbe anche accadere a breve.”

Conclude con i saluti: “Ringraziamo la tifoseria che è stata accanto alla società negli ultimi difficili tre anni. Uno dei parametrici di ripescaggio è la presenza media dei tifosi. E se ad oggi siamo ai vertici della classifica lo dobbiamo anche e soprattutto alla gente del Catania. Grazie anche a tutta la macchina Catania che mi ha permesso e mi permette di lavorare in modo impeccabile. La società ha sanato tutto ciò che doveva riassestare ed adesso non ha più debiti.

Il direttore Pietro Lo Monaco, nel ringraziare il presidente Davide Franco per il suo intervento, ha esordito così: “Ringrazio il sindaco e l’amministrazione per l’opportunità di presentare la squadra ed inaugurare la stagione calcistica in questa location speciale. Tanti anni fa, quando giunsi a Catania, mi dissero che per il catanese veniva prima Sant’Agata e poi il Catania, allora sorrisi, come se fossero frasi di circostanza, solo perché non conoscevo bene. Invece è stato ed è proprio cosi. Per tutto ciò volevo ringraziare chi fa parte della società e anche chi lavora dietro le quinte. Dal settore amministrativo al Marketing. Ogni singola persona. Quando costruimmo il centro sportivo bisognava dargli un nome e così si pensammo a “Torre del Grifo” . In Realtà si chiama ed è CALCIO CATANIA. E fin da subito affermai che il nostro centro sportivo è stato e sempre sarà la garanzia che il Catania non fallirà mai.”

Ribadendo ancora: “Ultimi due componenti per me essenziali: i Calciatori dal più giovane al più anziano. Dall’ultimo arrivato in casa al veterano. E poi la gente di Catania ed i tifosi che fanno vedere sempre di che pasta sono fatti. Grazie al sindaco e all’amministrazione comunale. Verso i quali siamo sempre e saremo sempre disponibili”.

La presentazione della rosa spetta al responsabile comunicazione e stampa del Calcio Catania S.p.A., Angelo Scaltriti:

Partendo dai medici sociali e dagli Amministratori. Per finire ai calciatori che comporranno la rosa 2018-2019: fragorosi gli applausi per Biagianti, Lodi, il giovane Manneh e Matteo  Pisseri. Ma anche i neo arrivati Marotta, Sillvestri, Ciancio e Vassallo. Atteso con particolare interesse il ritorno di Christian Llama.

QUESTA LA FOTOGALLERY DELLA GIORNATA

 

A cura di Ugo Zinna e Marcello Mazzari

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, oltre al mancato ripescaggio in B potrebbe arrivare anche la beffa di un Girone C di ferro - ITA Sport Pre… https://t.co/fhwE9H9p8x
Catania_Channel Calcagno (Vice Presidente Aic): "vogliamo che in B e in C non si giochi" | Catanista https://t.co/BwRssbnS48
Catania_Channel La Ternana insiste: "completare i calendari con x, y, z" | Catanista https://t.co/WTUWoiMGVM
Follow Catania_Channel on Twitter