BENTORNATI AL “MASSIMINO”

30623753_10216184480234814_4184612548030496768_o

Ormai ci siamo, oggi il Catania scenderà in campo per il primo impegno ufficiale della stagione 2018-2019. Dopo le varie presentazioni di squadra, staff e giocatori avvenute in questi giorni, finalmente si torna al calcio giocato ed il Catania lo farà ripartendo proprio da casa sua. Stasera infatti, ore 20.30, al “Massimino” arriva il Como, squadra attualmente militante in Serie D, in occasione del primo turno di Coppa Italia.

A Catania e non solo, in questi ultimi giorni, e a dir la verità ormai da un paio di settimane, attualmente l’argomento è solo uno: la possibilità del ripescaggio in Serie B. In attesa di conoscere il proprio destino (l’udienza in Corte Federale d’Appello è in programma mercoledì 1 agosto), e con il mercato bloccato in questi giorni proprio per questa vicenda, la formazione di mister Sottil arriva ad affrontare questo impegno piena zeppa di giocatori attualmente fuori dal progetto tecnico e in probabile partenza, come Marchese, Pozzebon, Rossetti e Di Grazia, il cui futuro ad oggi è ancora avvolto in un alone di incertezza (non ha ancora rinnovato il contratto e la società lo tiene ai margini per questo motivo).

LISTA DEI CONVOCATI

PORTIERI
Fabiani, Pisseri.

DIFENSORI
Aya, Blondett, Lovric, Marchese, Noce.

CENTROCAMPISTI
Biagianti, Bucolo, Caccetta, Di Grazia, Fornito, Lodi, Papaserio.

ATTACCANTI
Barisic, Curiale, Graziano, Pozzebon, Rossetti.

PROBABILE FORMAZIONE

Sulla base degli indizi disseminati qua e là da Sottil nelle varie amichevoli disputate dal Catania in questo inizio di stagione, il modulo di riferimento dovrebbe essere il 4-2-3-1, in cui la principale novità è il ruolo di trequartista dietro le punte di Lodi, che dovrà legare i reparti in una posizione molto più vicina alla porta rispetto agli ultimi anni in cui ha giocato prettamente come regista in mediana. Per il resto, come detto già, la formazione sarà formata da molti giocatori con un futuro attualmente in bilico, probabilmente anche per testarli, appunto per capire su chi bisogna ancora puntare (anche in ottica di Serie B, magari) e chi invece dovrà partire.

CATANIA (4-2-3-1) Pisseri; Blondett, Aya, Lovric, Marchese; Biagianti, Bucolo; Barisic, Lodi, Rossetti; Curiale. A disp. Fabiani, Noce, Caccetta, Fornito, Di Grazia, Papaserio, Graziano, Pozzebon. All. Sottil

QUI COMO

Se per il Catania si parla di ripescaggio in Serie B, a Como la situazione è ben diversa. Infatti, la società è anch’essa alle prese con la matassa dei ripescaggi, ma per la Serie C. La squadra lombarda (finita in Serie D nella scorsa stagione dopo essere fallita per non aver adempiuto ad alcune scadenze di tipo economico), come il Catania sta facendo per essere riammesso in B, ha inviato la richiesta per essere rimessa fra i professionisti visti i diversi posti liberi che si verranno a creare in Serie C. Tuttavia, la situazione societaria non è affatto serena, tant’è che il nuovo allenatore dei lariani, mister Marco Banchini, è stato annunciato solo l’altro ieri, con il tecnico che presumibilmente non avrà avuto modo di disputare più di un allenamento con la sua nuova squadra. Inoltre, ci sono alcuni giocatori che devono essere ancora tesserati, e lo stanno facendo solo in queste ore prima della gara. Insomma, un vero caos in cui l’unica certezza è che stasera saranno in campo per questo impegno.

LISTA DEI CONVOCATI

PORTIERI
Gozzi, Kucich;

DIFENSORI
Anelli, De Santis, Di Jenno, Di Maio, Di Tommaso, Manti, Loreto, Sentinelli;

CENTROCAMPISTI
Arcaleni, Buono, Cicconi, Gentile, Parra, Valenti;

ATTACCANTI
Bradaschia, Gabrielloni, Gobbi, Toniolo;
PROBABILI FORMAZIONE

COMO (3-5-2): Gozzi; Anelli, Di Maio, De Santis; Di Jenno, Gentile, Cicconi, Buono, Di Tommaso; Gabrielloni, Gobbi. A disp. Kucih, Sentinelli, Manti, Loreto, Arcaleni, Valenti, Parra, Bradaschia, Toniolo. All: Banchini.

UN’OCCHIO AGLI IMPEGNI

Come sappiamo, stasera in palio vi è l’accesso al turno successivo della competizione. In caso di vittoria, il Catania affronterebbe giorno 5 agosto il Foggia. Prima dell’eventuale gara, i rossazzurri sosterranno un test a Torre del Grifo contro il Biancavilla, mentre Il 9 agosto spazio all’amichevole sul campo della Sancataldese di Peppe Mascara.
Quattro potenziali impegni nello spazio di 12 giorni per la squadra guidata da Andrea Sottil, la cui stagione è soltanto appena iniziata.

Marcello Mazzari

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Girone C – Primi verdetti di giornata: Juve Stabia travolge la Sicula Leonzio https://t.co/zluvGQ3sME
Catania_Channel SOLO I 3 PUNTI - Catania Channel https://t.co/nRr6mXI7ZL
Catania_Channel Serie C 16^ giornata, risultati e classifica: Juve Stabia a valanga sulla Leonzio https://t.co/6tt9htoxSR
Follow Catania_Channel on Twitter