CATANIA: PROBLEMI SULLA FASCIA, MA C’È BALDANZEDDU

FB_IMG_1490343754108

Ivano Baldanzeddu, giocatore arrivato in prestito dal Venezia durante il mercato di riparazione, rientrerà nella lista convocati per la sfida contro il Foggia. Ottima notizia, viste le non eccellenti prestazioni fornite da Tino Parisi, in un ruolo che da inizio stagione ha visto molti interpreti, tra cui l’altro lungo degente Domenico Di Cecco, per il quale servirà ancora qualche settimana per il recupero definitivo, con risultati mai del tutto sufficienti.

Con l’arrivo del terzino di proprietà del Venezia, le cose sembravano essere migliorate, avendo finalmente trovato un titolare fisso, ma i problemi fisici, che d’altronde hanno da sempre attanagliato la sua carriera, hanno riportato il Catania alla situazione iniziale. Ora che l’infermeria è in procinto di svuotarsi, sperando di aver pagato il debito con la sfortuna, vedremo se Baldanzeddu potrà riprendere il proprio posto, magari essendo uno dei punti di riferimento per un cambio di rotta dopo le tre sconfitte consecutive (anche se sembra impossibile vederlo partire dal primo minuto già domenica contro la capolista Foggia).

Prime buone notizie alle pendici del vulcano da un po’ di tempo a questa parte, sperando che con i rientri la solidità difensiva mostrata ad inizio stagione torni ad essere una delle caratteristiche di questa squadra.

(Fonte foto: calciocatania.it)

Claudio Maggio

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel LUCARELLI- «È stata dura, buon compleanno Catania» https://t.co/p2Glsy3CNC
Catania_Channel Catania, Lucarelli: "Lottato fino al 97' come una squadra da 'C'. Il modo migliore per festeggiare i 71 anni" - IT… https://t.co/w2dSJuKqo0
Follow Catania_Channel on Twitter