TENTAZIONE BRAGLIA?

braglia-indica-a-reggio

Archiviata – si fa per dire – la delusione per la mancata promozione in cadetteria, in casa Catania è tempo di riprogrammare il futuro. Primo tra tutti, bisogna sciogliere il nodo allenatore. Lucarelli ha dalla sua i numeri di una stagione che ha comunque riproposto il Catania ad alti livelli. Record di punti, record di vittorie in trasferta e miglior attacco della Serie C rappresentano un biglietto da visita di tutto rispetto. Tuttavia il tecnico toscano potrebbe pagare il dazio delle troppe debacle nei momenti topici della stagione, nonché quello di un rapporto con la piazza non proprio idilliaco. Motivi per cui il direttore Lo Monaco starebbe pensando ad una figura esperta, ben radicata nell’insidioso panorama della Serie C.

Parametri che risponderebbero certamente al nome di Piero Braglia, artefice del miracolo Cosenza. Il sessantatreenne di Grosseto rappresenta una vera e propria garanzia per la categoria. Quasi trent’anni di carriera alle spalle, caratterizzati, spesso, da stagioni al vertice. Un profilo, quello di Braglia, che ben si sposa con le richieste della tifoseria rossazzurra, consapevole che l’obiettivo promozione diretta passa anche dalla scelta di un allenatore abituato a vincere. Tutto passerebbe anche dal rinnovo che il tecnico sta trattando con la società di appartenenza, mentre il direttore rimane a guardare.

Ma le parole restano parole. I fatti dicono che, fino a questo momento, l’allenatore del Catania risponde al nome di Cristiano Lucarelli. In attesa di concrete novità.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Russo (Berretti): “Impariamo dagli errori” https://t.co/MVzfWsimYR
Catania_Channel Casella (Gozzano): “Catania? Quando vuoi la B…” https://t.co/r8AZGbHEyz
Catania_Channel Giudice Sportivo – Ancora multe per cori pro Speziale https://t.co/UoJKtA2CXd
Follow Catania_Channel on Twitter