Rosina: “Squadra caparbia, ce la faremo”

Catania-Channel-Rosina-Conferenza

Alessandro Rosina è intervenuto quest’oggi in sala stampa a Torre del Grifo, concedendosi alle domande dei cronisti presenti e discutendo sull’attuale momento della squadra di Dario Marcolin. Ecco di seguito le sue dichiarazioni.

TABU’ TRASFERTA E PESCARA

Questo Catania può far paura a tutti, è necessario però dimostrarlo sul campo. Se vogliamo risalire velocemente la classifica, è necessario inanellare una serie di vittorie consecutive, riuscendo anche a far bottino pieno fuori casa e sfatando questo tabù. Abbiamo tanta voglia di misurarci in trasferta. Rispettiamo il Pescara, squadra che ha ottimi elementi tra le sue fila, ma, se riusciremo a lavorare come sappiamo, potremmo conseguire ottimi risultati.”

ASSETTO TATTICO

“ Con il 4-3-1-2 adottato dal mister, mi trovo molto bene a giocare alle spalle di due attaccanti. Purtroppo con il Crotone non sono riuscito spesso a farmi trovare libero tra le linee dai miei compagni perché i calabresi, dopo aver trovato il vantaggio subito, si sono arroccati dietro chiudendo ogni spazio. Una delle nostre peculiarità è quella di giocare compatti, sia quando attacchiamo che quando difendiamo. Spesso con Sciaudone capita di scambiarci le posizioni, in quanto lui è molto bravo negli inserimenti.”

VECCHIO E NUOVO GRUPPO

“La società ha operato benissimo nel mercato invernale. Sono arrivati giocatori di qualità e quantità. Alcuni di essi, che già conoscevo prima, hanno accettato Catania con tanto entusiasmo, nonostante la classifica complicata.”

OBIETTIVO SERIE A

“ Credevo, e credo ancora alla Serie A. Non mi sono mai perso d’animo e ho cercato di trasmettere questo alla squadra. Sono consapevole di avere alle spalle una squadra forte, tosta e caparbia che può tranquillamente risalire la china. Non dobbiamo porci limiti, né tantomeno guardare la classifica che è molto corta; ragioniamo partita dopo partita, a cominciare da Pescara.”

CONDIZIONE FISICA

“ Ho avuto degli acciacchi nella fase finale del girone d’andata, intorno a Dicembre. Adesso però ho recuperato e mi sento al top della forma. Io ed altri miei compagni siamo stati colpiti settimana scorsa dall’influenza, ma abbiamo già smaltito.”

 

Daniele D’Alessandro

Tags

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel CAT-REN 1-0 – Le pagelle: Biondi concede il bis, Furlan salva il risultato https://t.co/2u3bjbaiUx
Catania_Channel Il silenzio della vittoria | Catanista https://t.co/eV8kduSpoc
Catania_Channel Rendi…amo grazie a Furlan | https://t.co/9V3MGUfcpi - Il Sito dei Tifosi del Calcio Catania https://t.co/DFTNxqKRnF
Follow Catania_Channel on Twitter