REGGINA-CATANIA: 3 PUNTI PER CONTINUARE A SOGNARE

CATANIA JUVE STABIA

A caccia del tris. Il Catania torna in campo al “Granillo” di Reggio Calabria con un solo obiettivo: conquistare il terzo successo consecutivo. Dopo le strepitose vittorie ottenute negli importantissimi scontri diretti contro Catanzaro e Juve Stabia, gli etnei non vogliono più fermarsi. La lotta per la promozione diretta si è clamorosamente riaperta, il primo posto dista soltanto 6 punti. Novellino e i suoi uomini ci credono, adesso più che mai. Per alimentare il sogno, però, occorrerà violare il campo di una Reggina in crisi di risultati in seguito all’avvento in panchina di Massimo Drago.

Sfida dal sapore di Serie A, quella tra gli amaranto e i rossazzurri. E risale proprio al 2006-2007, anno della prima stagione nel paradiso del calcio, l’ultimo successo dell‘Elefante in terra calabrese: 0-1, staffilata vincente di “Re Giorgio” Corona nella ripresa e Walter Mazzarri a recriminare furibondo in mixed-zone dopo il fischio finale.

Altri tempi, altro Catania. Adesso, come detto, il mirino è puntato secco verso la Serie B. In ottica formazione, “Monzon” pare orientato a confermare il solidissimo 3-5-2 che tante gioie ha regalato nelle ultime settimane al popolo del “Massimino”. Davanti a Pisseri – in netta ripresa dopo il periodo difficile vissuto sotto la gestione Sottil -, spazio al trio difensivo formato da Aya, Silvestri e Giovanni Marchese. A centrocampo da destra a sinistra agiranno Calapai, Bucolo, Lodi, capitan Biagianti e Baraye, mentre in avanti resta intoccabile la coppia atomica composta da Marotta e Di Piazza. Partiranno dalla panchina sia Vincenzino Sarno che Davis Curiale, armi potenzialmente devastanti da utilizzare a partita in corso, mentre non ci sarà Kalifa Manneh, impegnato con la Nazionale maggiore del Gambia.

Testa alta e petto in fuori: il Catania di Novellino vuole continuare a sognare.

Queste le probabili formazioni:

Reggina (4-3-1-2): Confente; Kirwan, Conson, Gasparetto, Solini; Salandria, Zibert, Franchini, Bellomo; Doumbia, Strambelli. All.Drago

Catania (3-5-2): Pisseri; Aya, Silvestri, Marchese; Calapai, Bucolo (Rizzo), Lodi, Biagianti, Baraye; Marotta, Di Piazza. All.Novellino

(fonte foto: calciocatania.it)

Daniele D’Alessandro

 

 

 

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Il Catania è il tabù Sicula Leonzio in campionato https://t.co/Wpsg8R12Rf
Catania_Channel Torre del Grifo – Domani convocazioni e ritiro https://t.co/B8vJwqyRVT
Catania_Channel Conson (Reggina): “Contro il Catania grande partita. Non vinceranno i playoff…” https://t.co/pvNnYSqaqv
Follow Catania_Channel on Twitter