QUANTO COSTA, SUL CAMPO, UNA TRISTE SCENEGGIATA

FIGC Press Conference

Finita (anche se solo ufficiosamente) questa guerra giudiziaria, è tempo di rimboccarsi le maniche, scendere in campo, affrontare una stagione da campioni e, adesso, recuperare anche le prime tre giornate perse. Questo è il lavoro al quale, Mister Sottil, deve lavorare.

Bisogna partire dalle date in cui sono stati fissati i recuperi:

-MONOPOLI – CATANIA: martedì 23 ottobre alle ore 20:30;

-CATANIA – SIRACUSA: martedì 6 novembre alle ore 20:30;

-MATERA – CATANIA: martedì 20 novembre alle ore 20:30.

Nello stesso periodo, bisogna fare i conti anche con il regolare svolgimento del campionato di Serie C, che prevede i seguenti impegni:

-CATANIA – VIBONESE, sabato 6 ottobre alle ore 18:30;

-CASERTANA – CATANIA, sabato 13 ottobre alle ore 18:30;

-CATANIA – TRAPANI, martedì 16 ottobre alle ore 20:30;

-PAGANESE – CATANIA, sabato 20 ottobre alle ore 16:30;

-CATANIA – VITERBESE, *in attesa di programmazione*;

-CATANIA – CATANZARO/RENDE (Coppa Italia Serie C)

-POTENZA – CATANIA, 3 novembre;

-CATANIA – CATANZARO, 10 novembre.

Come è abbastanza evidente, i rossazzurri si trovano a dover affrontare dieci match in trenta giorni. Certo, servirà un super Catania che, oltre ai riposi notturni, vada anche messo sotto carica elettrica.

Appunto, mister Andrea Sottil, avrà tanto da lavorare, ma anche i campioni etnei devono essere ben concentrati e pronti a fare economia di energie, per poterle distribuire in un arco di tempo corto e pieno di insidie. Basti pensare che, oltre alle turbolente condizioni che li vedono costretti a dare il massimo, i rossazzurri si trovano davanti un sorprendente Trapani (oggi primo in classifica), ed un’ambiziosa Casertana, senza nulla togliere alle altre compagini che potrebbero rivelarsi più cattive di quanto previsto.

Sarà che questa lotta è servita solo a penalizzare il Calcio Catania, più di quanto non lo stessero facendo già, le istituzioni sportive. Sarà che sotto il vulcano, bisogna sempre sudare ogni tipo di risultato. Sarà quel che sarà, ma questa squadra si prepara ad una guerra senza sconti.

Giorgio Curcuraci

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel NewsCatania – Virtus Francavilla, fuori casa attacco sterile e difesa perforabile https://t.co/gInAEp5lXo
Catania_Channel Girone C – Primi verdetti di giornata: Juve Stabia travolge la Sicula Leonzio https://t.co/zluvGQ3sME
Catania_Channel SOLO I 3 PUNTI - Catania Channel https://t.co/nRr6mXI7ZL
Follow Catania_Channel on Twitter