PRIMA GIORNATA: IL NOME NON BASTA

il_catania_ritrova_i_tre_punti_il_foggia_ferma_la_casertana

Una prima giornata all’insegna delle sorprese quella del girone C di Lega Pro. Un turno iniziato col botto grazie alla sconfitta del Foggia di Roberto De Zerbi, punito con un sonoro 2 a 1 dalla Paganese in quello che ha rappresentato il primo anticipo del campionato 2015/2016. Un motivo conduttore che si è confermato anche nella ricca rassegna domenicale.

Spicca tra tutte la sconfitta casalinga del Catanzaro, tramortito per 0-1 dalla Casertana. Da incubo anche l’inizio della Juve Stabia (guidata lo scorso anno da mister Pancaro), trafitta sul campo del Melfi con un rotondo 2-0. Sfortunato, invece, l’esordio in Lega Pro per l’Akragas di Nicola Legrottaglie che cede solo nei minuti finali all’ambizioso Matera. Zona Cesarini fatale (stavolta in positivo) anche per il Cosenza – prossimo avversario del Catania – che si impone sul Martina Franca per 1-0. Vince e convince la mina vagante Ischia, che liquida anch’essa col risultato di 1-0 la Lupa Castelli Romani.

Non mancano le sorprese nemmeno nel posticipo delle ore 20:30 in cui, nel derby pugliese, la Fidelis Andria espugna Lecce con un secco 3-1.

A conti fatti, il messaggio che viene fuori da questo primo atto è eloquente: nome, blasone e storia non bastano. Per spuntarla sulle agguerrite compagini di “provincia” serviranno in primo luogo ingredienti quali umiltà, coesione e spirito di sacrificio. Le cosiddette “grandi” sono avvertite.

Parola al campo dunque, giudice indiscusso di un campionato dove la parola “equilibrio” farà certamente da padrone.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Gazzetta – Gol capolavoro di Curiale. Il Catania avanza in Coppa https://t.co/8u1Rz5oKC4
Catania_Channel ripotenziamoci | https://t.co/9V3MGUfcpi - Il Sito dei Tifosi del Calcio Catania https://t.co/OJx9nFfBX9
Catania_Channel La Sicilia – Le pagelle del derby di Coppa: Curiale, che acrobazia! Noce e Marchese esterni di qualità https://t.co/6bruVBnyh3
Follow Catania_Channel on Twitter