ESAME LUCANO

cATANIA POTENZA

Il Catania parte con una condizione psicologica al top, per la terza gara ufficiale di campionato. I rossazzurri hanno già portato a casa due vittorie consecutive, sei punti importanti in questo avvio di campionato, che permettono di vederci bene in ottica promozione, ma con la consapevolezza di dover ancora affrontare un campionato di Serie C lungo e dalle vie impervie. Mister Camplone ha studiato bene il Potenza con tutto ciò che potrebbe svilupparsi durante la partita e sa anche che il nocciolo della compagine avversaria sia Emerson, con i suoi precisi lanci agli esterni. Dunque, la formazione dovrebbe restare immutata rispetto al match contro la Virtus Francavilla e proverà ad arginare il “problema Emerson” con pressing alto, restando offensivi e senza sbilanciarsi o scoprirsi.

Riguardo ai titolari, precisa il tecnico, tutti si sono allenati bene e potrebbero anche esserci novità. Mbende sta facendo progressi e potrebbe anche partire titolare dalla prossima gara.
Dei mutamenti, di contro, pare che arrivino da Potenza, dove gli undici potentini partiranno in porta con Ioime al posto di Breza, il terzino destro Simone Sales, invece, prenderà il posto dello squalificato difensore centrale Luigi Silvestri. Per quanto riguarda il centrocampo, mister Raffaele pare che faccia partire Viteritti dalla panchina, schierando Coccia a destra. In attacco, a disposizione del tecnico, ci sarebbero Ferri, Marini, Ricci, Isgrò e Murano.

Il tecnico rossazzurro, inoltre, ha evidenziato quanto sia difficile il campo del Potenza per determinazione e preparazione della compagine e, non di meno, per il calore della piazza sugli spalti. Considerando anche che il Catania sia stato ancora una volta privato del sostegno della sua gente.

Probabili formazioni:

Catania (4-3-3): Furlan, Calapai, Silvestri, Saporetti, Pinto; Lodi, Dall’Oglio, Welbeck; Sarno, Di Molfetta, Di Piazza.

Potenza (3-4-3): Ioime, Sales, Giosa, Emerson; Coccia, Panico, Dettori, Iuliano; Ferri Marini/Ricci, Isgrò, Murano.

Giorgio Curcuraci

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania – Domattina seduta di risveglio muscolare. Al rientro nessun giorno di riposo https://t.co/ifsPsTKpOG
Catania_Channel Grassadonia (all. Catanzaro): “Dobbiamo dare di più. Catania forte sulla carta ma…” https://t.co/XaOoDZGKMq
Catania_Channel Lucarelli: “Lodi da gestire? Vi spiego…” https://t.co/tApSm1ReWe
Follow Catania_Channel on Twitter