Eliminati, ma il futuro è radioso

cataniacalcio

C’è delusione per quello che poteva essere e invece non è stato, per essersi lasciati sfuggire dalle mani la qualificazione proprio nelle ultime partite stagionali. Infatti, nonostante la netta vittoria di qualche giorno fa, la primavera del Catania non giocherà le Final Eight a beneficio, invece, di Empoli e Palermo che, con gli stessi punti dei rossazzurri, occupano rispettivamente il quarto e il quinto posto nella classifica del girone. Ed è stato proprio contro queste squadre che i ragazzi di Pulvirenti hanno buttato via il passaggio alle fasi finali: il pareggio casalingo con i toscani è stato solo il preludio al disastroso derby perso la giornata successiva che, di fatto, ha fatto in modo che gli etnei non fossero più padroni del proprio destino. La gara di sabato a Torre del Grifo finita per 4 a 1 in favore dei padroni di casa, contro un Frosinone in realtà per nulla combattivo, certifica questo triste verdetto, al quale è difficile rassegnarsi per una compagine che ha davvero dato il massimo per tutta la stagione. Annata da buttare quindi? Per nulla. Seppur chiusa con l’amaro in bocca, i siciliani sono cresciuti tantissimo sia collettivamente che individualmente, tant’è che alcuni di loro sono stati anche occasionalmente aggregati alla prima squadra. Sono riusciti, grazie al grande lavoro del tecnico, a tenere alta la concentrazione per diversi mesi allo scopo di contendersi il quarto posto con squadre di alto livello, non gettando mai la spugna. A coronare il tutto ci sono anche i 12 goal di Di Grazia, bomber della squadra, di cui senz’altro sentiremo ancora parlare in futuro. Con un po’  di esperienza e di fortuna in più, probabilmente, saremmo qui a festeggiare una grande imprese. Ci sono tutti i presupposti, affinchè la delusione passi presto, per lasciare spazio ad una concreta speranza per la prossima stagione.

Carlo Cimellaro

Tags

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel La Sicilia – Reazione Catania fra luci e ombre https://t.co/LwBzVsavvw
Catania_Channel Gazzetta – Furlan nota lieta https://t.co/yXiceRessb
Catania_Channel Il Catanzaro accelera per Di Piazza | Catanista https://t.co/xLhLZyHvpK
Follow Catania_Channel on Twitter