CATANIA: CONTRO IL SIRACUSA LOTTA PER L’ONORE E LA DIGNITÀ

FB_IMG_1491460009980

E’ tempo di derby in casa Catania. I rossazzurri, infatti, ospiteranno nel match di domani al “Massimino” il lanciatissimo Siracusa dell’ex Andrea Sottil, quinto in classifica e rivelazione assoluta del girone C di Lega Pro. Per la squadra guidata da Giovanni Pulvirenti ultime chance per agganciare l’undicesimo posto, divenuto utile per inserirsi nella lotteria dei play-off in seguito alla sconfitta rimediata dal Matera in finale di Coppa Italia contro il Venezia.Obiettivo ovviamente infimo, deludente, soprattutto considerate le altissime aspettative che avevano accompagnato il club dell’Elefante alla vigilia del campionato.

Onorare la maglia e lottare fino alla fine: sarà principalmente questa la ratio che animerà il team etneo nella sfida del vecchio “Cibali”. Stadio che verrà nuovamente gremito dai sostenitori della Curva Nord, che – proprio nella mattinata di oggi – hanno annunciato il loro ritorno sulle gradinate, dopo le scuse e l’appello lanciati ieri dall’Ad Pietro Lo Monaco nel corso della conferenza stampa svoltasi in quel di Torre del Grifo.

Per quanto riguarda la probabile formazione, l’ex tecnico della Beretti può sorridere per il ritorno di Dràusio, col brasiliano che permetterà dunque il ritorno alla difesa a 4. Insieme a lui, ci saranno Marchese, Parisi e Djordjevic. Nulla da fare, invece, per Dario Bergamelli. A centrocampo, spazio a Bucolo, Scoppa e Di Stefano, mentre il tridente d’attacco sarà composto da Di Grazia, Pozzebon e Mazzarani. Poche, infatti, sono le speranze di vedere Russotto dal primo minuto, col fantasista romano – punzecchiato ieri dal “direttore” – condizionato nelle ultime settimane da numerosi problemi fisici. Per lui, probabile partenza dalla panchina, con possibilità di entrare a partita in corso.

Catania, domani lotta per l’onore. E ricordati chi sei…

Questi i probabili schieramenti del derby:

Catania (4-3-3): Pisseri; Parisi, Dràusio, Marchese, Djordjevic; Bucolo, Scoppa, Di Stefano; Di Grazia, Pozzebon, Mazzarani. All. G.Pulvirenti

Siracusa (4-2-3-1): Santurro; Brumat, Turati, Cossentino, Malerba; Toscano, Spinelli; De Silvestro, Catania, Valente; Scardina. All.Sottil

(fonte foto: calciocatania.it)

Daniele D’Alessandro

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel La Sicilia – Biondi, tra bistecche e pallone. Catania si coccola il suo jolly https://t.co/8CWFfCj6IC
Catania_Channel Catania – Ecco il programma in vista del Catanzaro https://t.co/HVjmccs2lv
Catania_Channel NewsCatania – Lucarelli torna in trasferta: ecco a quando risale l’ultima vittoria in rossoazzurro https://t.co/bwvmhdcNAp
Follow Catania_Channel on Twitter