CATANIA, CONTINUA COSÌ: A MESSINA PER VINCERE

michele

Il Catania, dopo i tre punti conquistati contro la Paganese, si aggiudica la seconda vittoria di fila, sfruttando al meglio le due partite casalinghe consecutive, così da avvicinarsi alle zone nobili della classifica e, allo stesso tempo, prendendo distanza dai bassifondi della classifica.

Un filotto di risultati utili che fanno di certo bene al morale dei siciliani. La squadra di mister Rigoli, difatti, ha mostrato, oltre la consapevolezza dei propri mezzi tecnici invidiati da quasi tutte le squadre del campionato, la maturità di una squadra blasonata come il Catania, fattore necessario per andare avanti. Gli etnei, per poter sperare in un campionato importante, devono di certo continuare a fare più punti possibile, giocando bene a pallone con intelligenza, vista la pesante penalizzazione di sette punti.

Il Catania tornerà a giocare già da mercoledì, impegnato nella partita di Coppa Italia di Lega Pro contro il Messina. Un derby importante vista l’importanza della Coppa Italia, poiché la vincitrice di questa competizione avrà accesso alle fasi eliminatorie dei play off. I rossazzurri, dunque, se vogliono auspicarsi in qualcosa di più del solito campionato modesto, dovranno dimostrare che le due ultime vittorie non siano state casuali e siano all’altezza di queste aspettative.

Simone Cannella

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Verso Sicula Leonzio-Catania: info settore ospiti https://t.co/hlRYofFa4A
Catania_Channel Il signor Mario Vigile dirigerà Sicula Leonzio-Catania https://t.co/Glf5h7bAjV
Catania_Channel Torre del Grifo – Tra poco primo allenamento in vista della Sicula Leonzio https://t.co/bphpgULM60
Follow Catania_Channel on Twitter