Catania, adesso ti riconosco

Serie-B-il-Catania-stende-la-Pro-Vercelli-

Il Catania torna finalmente alla vittoria dopo due mesi di astinenza, battendo la Pro Vercelli con un perentorio 4 a 0. Mr Marcolin decide di schierare una squadra nuova per sette undicesimi, inserendo di fatto tutti i nuovi acquisti. Il rischio di bruciare i nuovi arrivati o di non riuscire a esprimersi in campo a causa dei tanti innesti, è svanito sin dalle prime battute. La squadra etnea si è dimostrata cinica, aggredendo gli avversari sin dal primo minuto. La difesa ha mostrato concentrazione e determinazione, in particolar modo i due terzini, Belmonte e Mazzotta, sono stati molto abili sia in fase di copertura che in fase d’attacco, proponendosi spesso sulla fascia.

La nota positiva è stata, fra tutte, la linea mediana. Sciaudone, Rinaudo e Coppola hanno guidato e trascinato la squadra con personalità, tessendo le fila di un gioco a tratti divertente. Da sottolineare la prova di Sciaudone che spesso si inseriva a dar man forte alle punte, procurandosi anche un calcio di rigore.

L’attacco è stato il reparto che ha fatto brillare gli occhi ai tifosi. Il trio delle meraviglie formato da Rosina, Calaiò e Maniero ha incantato il pubblico del Massimino. L’arciere Calaiò, è stato grande mattatore della serata segnando due reti da vero bomber e confezionando uno splendido assist per Maniero. Rosina ha tirato fuori dal cilindro una giocata delle sue, magistrale punizione sotto l’incrocio dei pali. La ciliegina sulla torta, è stata la rete di Maniero. Marcatura di pregevole fattura, finta di calciare con il destro e conclude sul secondo palo di sinistro.

Il mercato di gennaio sembra aver sortito i suoi effetti ed i tifosi entusiasti riconoscono il loro Catania.

 

Adriano Nicosia

Tags

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Russo (Berretti): “Impariamo dagli errori” https://t.co/MVzfWsimYR
Catania_Channel Casella (Gozzano): “Catania? Quando vuoi la B…” https://t.co/r8AZGbHEyz
Catania_Channel Giudice Sportivo – Ancora multe per cori pro Speziale https://t.co/UoJKtA2CXd
Follow Catania_Channel on Twitter