CATANIA, ADESSO SCATTA IL REBUS ALLENATORE

pul-cre-tor

Prima il Melfi al “Massimino”, ieri il Lecce al “Via del Mare”. Prosegue il momento difficile in casa Catania, le due sconfitte consecutive patite nel giro di una settimana pesano come un macigno sia sul morale degli etnei, che soprattutto in ottica classifica. I rossazzurri, adesso, si trovano addirittura fuori dalla zona play-off, immersi in una situazione estremamente delicata cui urge dare una svolta nel più breve tempo possibile.

A tenere banco, in queste ore, è sicuramente il rebus legato alla guida tecnica che dovrà sedere in panchina per la parte finale della stagione. A riguardo, secondo i bene informati, non è da escludere la conferma per Giovanni Pulvirenti, chiamato a sostituire in fretta e furia il dimissionario Petrone in vista proprio della trasferta in terra pugliese. Il poco tempo avuto a disposizione per preparare a dovere l’impegno contro una delle big del campionato, infatti, starebbe spingendo la dirigenza capitanata dal ‘direttore’ Pietro Lo Monaco a concedere ancora fiducia all’ex mister della Beretti, almeno fino al prossimo impegno di Pagani.

Attenzione, però, anche alle possibili sorprese legate principalmente ai nomi di Hernan Crespo e Vincenzo Torrente, con l’ex attaccante dell’Inter in pole position nel caso in cui si opti per una decisa inversione di rotta.  Prossimi giorni decisivi, dunque, anche se il tempo stringe. Conferma di Pulvirenti o nuovo allenatore? Il Catania riflette, in cerca della giusta soluzione per uscire dalla crisi e ricominciare a correre.

Redazione Catania Channel

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Bianchi: “Contro il Catania immagini stupende, non si vedevano i seggiolini…” https://t.co/iT0TMgNStc
Catania_Channel Torre del Grifo, testa alla Vibonese: rientra Fornito, in quattro a riposo https://t.co/CKxfv5XiFa
Catania_Channel Silva (Casertana): “In tre a contendersi la promozione. Girone C il più fisico” https://t.co/XDnaCkyjVX
Follow Catania_Channel on Twitter