CASO CALIL: IL RETROSCENA

calil.jpg--legapro__verso_fondi___catania__calil_resta_a_casa

“Calil e Da Silva guarderanno il resto del campionato dalla tribuna”. Così tuonava ieri l’amministratore delegato rossazzurro Pietro Lo Monaco, stizzito dai no dei due calciatori brasiliani in merito a possibili trasferimenti altrove nell’ultimo giorno di calciomercato. La situazione più delicata, certamente, è quella relativa a Caetano Calil, ormai da tempo fuori dai progetti tecnici di Cristiano Lucarelli e della stessa società etnea. Ebbene, pare che l’attaccante verdeoro abbia respinto al mittente l’offerta last-minute della Sicula Leonzio di Pino Rigoli, considerata piazza non adatta per il proseguimento della sua carriera. Lo stesso centravanti ex Crotone, inoltre, risulterebbe essere infastidito per l’accantonamento subito durante l’estate, nonchè sorpreso ed amareggiato per l’esclusione dalla lista over nonostante lo status di calciatore più pagato dell’intera rosa. Che il rifiuto di ieri, dunque, possa essere stato una sorta di ripicca nei confronti dei vertici dirigenziali dell’Elefante?

(Fonte foto: calciocatania.it)

Redazione Catania Channel

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Gazzetta – Anche Sottil conferma, il 4-2-3-1 è il modulo più adatto per il Catania https://t.co/L7J4jVbNXY
Catania_Channel La Sicilia – Il Catania ritrova gran parte di sé stesso, al Menti pareggio d’oro https://t.co/1He7hlDC81
Catania_Channel Manco' il valore non la fortuna | https://t.co/9V3MGUfcpi - Il Sito dei Tifosi del Calcio Catania https://t.co/JLnITEN08S
Follow Catania_Channel on Twitter