AGAZZI, LIVERANI E RUSSOTTO SI PRESENTANO. MASSIMINO APERTO PER GLI ALLENAMENTI!

agazzi_liverani_e_russotto_si_presentano_massimino_aperto_per_gli_allenamenti

Nella sala conferenze di Torre del Grifo, il ds Pitino presenta i tre neo-acquisti del Catania: Davide Agazzi, Luca Liverani ed Andrea Russotto.

Il bergamasco Agazzi, classe ’93, arriva a titolo temporaneo dall’Atalanta. Egli stesso sottolinea la poca esperienza tra i professionisti e, al tempo stesso, la grande emozione di giocare a Catania, piazza decontestualizzata rispetto alla Lega Pro. Aggiunge, inoltre, con riferimento all’arrivo di Musacci:”Ha giocato in Serie A e in Serie B, quindi da lui posso soltanto imparare; la competizione nel calcio non può che far bene.” Il giovane centrocampista può essere impiegato come mezz’ala, ma il mister Pancaro finora lo ha sempre schierato sulla linea mediana davanti la difesa.

Anche Liverani, classe ’89, ribadisce l’importanza della piazza catanese, ma sottolinea come il primo obiettivo sia quello della salvezza, in un campionato che conosce molto bene e che ha imparato a rispettare. Catania rappresenta per lui la prima vera possibilità di mettersi in mostra. Liverani, oltre ad elogiare il preparatore Manitta, col quale ha già instaurato un bel rapporto umano, spende parole positive anche per il collega Bastianoni, aggregato al gruppo:”Elia è forte, fa piacere averlo in gruppo”.

Russotto, romano di nascita, proviene da una breve esperienza a Salerno e, sempre in Campania, con la casacca azzurra del Napoli, ha esordito in Serie A senza però trovar fortuna. Appena giunto a Catania ha avuto un affaticamento al flessore, ma già domani dovrebbe rientrare in gruppo e prepararsi per la trasferta di Matera. A suo dire, può coprire diversi ruoli come l’esterno o il trequartista: ciò lo rende un jolly nelle mani di Pancaro, che deciderà come muoverlo in mezzo al campo. Russotto incentra le proprie dichiarazioni su tre termini: testa, sacrificio ed impegno, tutti elementi che aiuteranno il gruppo a ritrovare una forma fisica non ancora completa. La suddetta forma può essere acquisita anche “grazie” alle partite ravvicinate che il Catania dovrà disputare nelle prossime settimane.

Il ds Pitino rilascia dichiarazioni inerenti al mercato, non nascondendo interesse per possibili ingaggi, soprattutto a centrocampo e in attacco, mentre tra i pali viene riposta piena fiducia in Liverani.

Una notizia tanto auspicata quanto sorprendente, infine, riguarda la volontà della dirigenza di aprire il Massimino ai tifosi per un allenamento a settimana!

Giuseppe Mirabella

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, Lucarelli: “Con il Teramo match sarà complicato sotto ogni punto di vista” https://t.co/tasGOLFTwd
Catania_Channel Le All Stars Sicilia in visita al Nuovo Garibaldi: presenti anche i "nostri" Riccardo Urzì ed Anthony Distefano | C… https://t.co/8ryPkIhQBM
Catania_Channel Lucarelli: "C'è fiducia. Lodi a casa perché..." | Catanista https://t.co/d2igoShj3Z
Follow Catania_Channel on Twitter