CATANIA, UN ANASTASI IN PIÙ PER L’ASSALTO ALLA B

estesa-anastasi

Il Catania che verrà prende forma, attraverso innesti importanti in difesa, come Tedeschi, e a centrocampo con Caccetta e Lodi. Adesso, invece, si dovrà pensare all’attacco: chi sarà il prossimo bomber del Catania che sostituirà il partente Demiro Pozzebon? Ancora siamo a giugno e rimane ancora tempo prima della chiusura del mercato, ma i nomi non mancano, come Gianluca Litteri del Cittadella o Rachid Arma del Pordenone.

Giocatori di categoria superiore che possono certamente dare una mano alla squadra etnea senza dimenticarsi, tuttavia, di un altro attaccante tornato da poco da un prestito: Valerio Anastasi. Tipico attaccante di forza e col fiuto del gol che, nella prima parte del campionato scorso, non ha mai trovato tantissimo spazio, incamerando solo 7 presenze, nonostante il grande impegno messo in campo per la maglia della sua città. Basti pensare, ad esempio, all’ottima prestazione a Cosenza che portò una vittoria.

Anastasi, inoltre, nell’esperienza appena trascorsa a Messina, ha dimostrato di essere un elemento fondamentale mettendo a segno 4 reti in 12 partite, confermando le sue qualità in fase offensiva. Elemento da non sottovalutare dunque tra le fila del Catania in vista di una stagione che si prospetta esaltante per i colori rossazzurri.

(Fonte foto: calciocatania.it)

Simone Cannella

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, attento al dato: se l'Akragas passa in svantaggio... | Catanista https://t.co/q2Y7G6sBhh
Catania_Channel Amarcord – Quel derby di Sicilia con Lo Monaco al Palermo… https://t.co/XsKJuOJ5LP
Catania_Channel NewsCatania – Catania, Akragas bestia nera in campionato: i numeri https://t.co/gPpLXtRtU7
Follow Catania_Channel on Twitter