TANTE OPERAZIONI IN USCITA

A5110

Nonostante sulla carta il mercato in entrata del Catania sembri chiuso, il duo Lo Monaco-Argurio potrebbe ancora regalare un altro rinforzo a centrocampo, anche se, ad oggi, la dirigenza rossazzurra è focalizzata sullo sfoltire la rosa.

Quest’operazione è cominciata qualche settimana fa con la cessione in prestito di Manneh alla Carrarese ed è proseguita con quella a titolo definitivo dell’ex numero 12 Pisseri alla Pistoiese.
Il ritiro a Torre del Grifo e le partite precampionato sono serviti al neo allenatore etneo per fare le sue valutazioni e per dare il via alle cessioni di tutti quegli elementi che non rientrano nel progetto tecnico di Camplone. Il reparto che sarà più interessato da questo movimento in uscita sarà il centrocampo.

Un giocatore che sicuramente lascerà la maglia rossazzurra è Giuseppe Fornito che, dopo aver giocato la scorsa stagione in prestito alla Paganese, adesso è conteso da Cavese e dagli azzurrostellati, ripescati in C. Il Catania spera in una cessione a titolo definitivo per monetizzare, ma non è improbabile un’altra esperienza in prestito per il centrocampista.

Chi si allena già da diversi giorni con la sua prossima squadra, nonostante ancora non sia stata ufficializzata la sua cessione (dovrebbe avvenire nella serata di oggi, ndr.), è Federico Angiulli.
Il centrocampista arrivato la scorsa estate dalla Ternana è infatti destinato a vestire la maglia della Sambenedettese per la prossima stagione. La formula della cessione è quella del prestito con diritto di riscatto. Dopo non essere riuscito ad incidere a Catania sotto le gestioni Sottil-Novellino, Angiulli adesso vuole provare a dimostrare il suo valore sotto quella dell’ex Juventus, Paolo Montero.

Nonostante l’ennesimo precampionato svolto interamente con i rossazzurri, il Catania ha deciso di mandare per il terzo anno consecutivo l’attaccante Mattia Rossetti a farsi le ossa in un’altra squadra. Dopo l’esperienza alla Sicula Leonzio dello scorso anno, adesso su Rossetti è forte l’interesse di molti club di C, ma anche dei satanelli del Foggia, che hanno individuato in lui il rinforzo per risalire subito dalla Serie D. Ancora incerta la formula del trasferimento.

L’Ascoli potrebbe mettere a segno il doppio colpo dal Catania, infatti i marchigiani sono interessati a Fran Brodic e a Giuseppe Rizzo.
Il croato nelle stagioni passate al Catania non è mai riuscito a ritagliarsi il suo spazio in campo e, nonostante in quelle poche occasioni in cui ha avuto la possibilità di giocare abbia dato dimostrazione di avere i numeri, ora è con le valigie in mano direzione Ascoli.
I rossazzurri sono pronti a cedere il classe ‘95 a titolo definitivo, ma vogliono mantenere una percentuale sull’eventuale futura rivendita.
Discorso diverso, invece, per Giuseppe Rizzo sui cui è in pole il Padova, che vuole costruire una rosa competitiva per ritornare subito in B. Altri spettatori interessati al centrocampista, oltre all’Ascoli, sono Livorno, Teramo e Vicenza. Il centrocampista messinese ha deluso un po’ le aspettative durante le stagioni a Catania e questo ha portato la dirigenza etnea a decidere per una cessione, magari per virare su un altro centrocampista più congeniale all’idea di calcio di Camplone.

Claudio Pisi

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania – Domattina seduta di risveglio muscolare. Al rientro nessun giorno di riposo https://t.co/ifsPsTKpOG
Catania_Channel Grassadonia (all. Catanzaro): “Dobbiamo dare di più. Catania forte sulla carta ma…” https://t.co/XaOoDZGKMq
Catania_Channel Lucarelli: “Lodi da gestire? Vi spiego…” https://t.co/tApSm1ReWe
Follow Catania_Channel on Twitter