LO MONACO: “PRONTI A RIPROVARCI, MA NIENTE FOLLIE SUL MERCATO”

WhatsApp Image 2019-07-11 at 13.48.36

Stamattina a Torre del Grifo si è tenuta la presentazione della campagna abbonamenti del Calcio Catania per la stagione 2019-2020. A margine di quest’ultima, il direttore Pietro Lo Monaco ha fatto il punto della situazione:

Iniziamo la nuova stagione dove confermiamo le nostre ambizioni con la consapevolezza che vincere non è facile. Ci riproveremo anche quest’anno ad avere una squadra competitiva e provare il salto in B. Questi ultimi anni sono serviti sicuramente per tornare a essere competitivi. Oggi il Catania è una società forte e affidabile. Alla luce di quello che accade alle altre società bisogna fare riflessioni serie in tal senso. Una cosa è certa: il Catania non farà pazzie. Cercheremo tuttavia di allestire una squadra di livello per tentare l’obiettivo. La frase di lancio di questa campagna abbonamenti è “binomio inscindibile”, a voler ribadire il forte legame tra squadra e tifosi. È un slogan che rappresenta al meglio questo rapporto. Nonostante tutto, siamo riusciti a mantenere i prezzi inalterati con l’augurio che si possano eguagliare i numeri dello scorso anno. Mercato? Tutto procede secondo le nostre esigenze, non dimenticando che abbiamo una rosa molto nutrita che impone un esborso importante, quindi è essenziale anche cedere prima di comprare. Abbiamo preso giocatori importanti come Furlan, che è considerato il migliore della categoria. Abbiamo preso Catania che è un “ragazzino” di 38 anni, in grado di fare reparto da solo, senza dimenticare Welbeck che è un bel “martello”.  Il Catania farà quello che può fare secondo le proprie possibilità. Non siamo in condizione di fare follie perché la salvaguarda della struttura aziendale viene prima di tutto. Ci auguriamo di poter sopperire al gap economico con chi ha più disponibilità di noi. Riguardo l’anno scorso ne ho lette di tutti i colori, troppi giudizi che hanno dato sentenze, addirittura parlando di fallimento. Il Catania è tutt’altro che fallito, in due abbiamo fatto 154 punti e non siamo stati premiati solo per degli episodi. L’anno scorso avevamo il miglior organico della categoria, evidentemente qualcosa non ha funzionato come doveva. Abbiamo scelto Camplone perché ha l’idea di calcio offensivo e propositivo che cercavamo. Eventualmente ritorno Izco? A centrocampo siamo abbastanza pieni per pensare ad un ulteriore innesto.

Antonio Longo – Marcello Mazzari

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Torre del Grifo – Da domani si pensa alla Cavese https://t.co/r0P0JhqoFU
Catania_Channel Catania – Difesa colabrodo: ecco i numeri di queste prime giornate https://t.co/vLV7m2VgCs
Catania_Channel Il Catania è ritornato ……. a perdere. | https://t.co/9V3MGUfcpi - Il Sito dei Tifosi del Calcio Catania https://t.co/BgALuIqzXO
Follow Catania_Channel on Twitter