Anno nuovo, Catania nuovo?

Catania-Channel-calcio.mercato

Il punto sul mercato. Si respira aria di rivoluzione nel fortino di Torre del Grifo, è cambiato ancora una volta l’organigramma della società che ha dato il benvenuto al nuovo direttore sportivo Delli Carri e ad una vecchia conoscenza della recente storia rossoazzurra, l’allenatore Marcolin, vice di Mihajlovic al suo tempo. Conclusosi il girone d’andata in maniera poco convincente, arriva, come di consueto, la finestra di calciomercato che accende una piccola speranza nel cuore dei tifosi. Non è di certo il caso del Catania che sta attuando una vera e propria politica di mutazione.

CAPITOLO CESSIONI. Si parla tanto degli argentini che stanno soffrendo e manifestando un certo mal di pancia, ma ancora si è mosso poco o nulla. L’unica ufficialità è rappresentata dal passaggio di Rolin, in prestito oneroso a 500.000€ con diritto di riscatto fissato a 4 mln, agli argentini del Boca Juniors. Le richieste, comunque, non mancano. Si è fatta avanti la Sampdoria, dell’egocentrico Presidente Ferrero, per Spolli e Castro. Mentre per il primo il Catania ha risposto con un secco no, per il secondo la società rossoazzurra ha intavolato diverse trattative con più squadre della massima serie (Chievo e Atalanta su tutte).

Nessuna notizia sugli “aficionados” di Cosentino, ovvero la triade Leto, Peruzzi e Monzon. Per l’attaccante sembrava imminente un suo ritorno al Panathinaikos; su Peruzzi si è registrato forte l’interesse del solito Boca, anche se in questi giorni la pista sembra si sia raffreddata. Per Monzon,invece, nessuna offerta.È notizia ufficiale la rescissione contrattuale con Marcelinho, con il giocatore che si è ritenuto dispiaciuto per non aver espresso al meglio le sue potenzialità.  UFFICIALITÀ. Il primo colpo di mercato messo a segno è stato l’arrivo del difensore Nicola Belmonte, a titolo definitivo dall’Udinese, poco utilizzato da Stramaccioni nella prima parte della stagione in corso. Dalla Serie A arriva anche un altro calciatore, si tratta del centrocampista Manuel Coppola, ex Cesena e Genoa, polmoni nuovi che andranno ad inserirsi nello scacchiere di Marcolin. Il fiore all’occhiello è rappresentato dall’arrivo del capocannoniere della serie cadetta, Riccardo Maniero, 12 gol segnati finora dall’ex attaccante del Pescara. È stata una trattativa travagliata, quasi sfumata proprio mentre il giocatore si dirigeva verso l’aereoporto per raggiungere la Sicilia, ma alla fine l’ha spuntata il Catania forte della volontà del calciatore campano. Passaggio a titolo definitivo e contratto fino al 2017 per lui.

OBIETTIVI E TRATTATIVE DI MERCATO. Partiamo dalla delicata questione portiere. Frison non ha garantito quella sicurezza e quell’affidabilità che ci si aspettava da un portiere con le sue potenzialità, da questo ne derivano i vari sondaggi con il Chievo per intavolare uno scambio di prestiti, i cui protagonisti sarebbero proprio Frison e Bardi, ma quest’ultimo non sembra gradire la destinazione; altra trattativa  è quella che conduce al portiere belga del Torino Gillet, in scadenza di contratto coi granata, della quale lo stesso ds Petrachi ha dato conferma. È notizia dell’ultima ora l’interesse del Catania per il secondo portiere dell’Empoli Bassi. Per la difesa, i nomi più caldi sono legati ai difensori Valerio Di Cesare(Brescia) e Cristiano Del Grosso (Atalanta).

Il centrocampo, come la difesa, è stato il reparto più falcidiato dagli infortuni, per questo motivo Cosentino e Delli Carri stanno cercando di mettere a segno almeno due colpi. I nomi tirati in ballo sono quelli di Sciaudone, centrocampista del Bari, di Cascione, regista del Cesena e di Nicola Bellomo, ala del Chievo che ha fatto molto bene in cadetteria con le maglie di Bari e Spezia, tra tutti, e che ad oggi risulta essere il giocatore più vicino a vestire la maglia rossoazzurra.

Capitolo attacco si è vociferato di un possibile scambio tra Çani e Mancosu con un conguaglio economico a favore del Trapani.

Dario Marchese

 

Tags

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Potenza, la probabile formazione anti-Catania https://t.co/WEzo5hv2Wt
Catania_Channel Potenza-Catania, la probabile formazione degli etnei https://t.co/HqnCdjGDyH
Catania_Channel La Sicilia – Potenza in festa per la sfida contro il Catania https://t.co/Y9Hw1D8QAj
Follow Catania_Channel on Twitter