Il Catania adesso sogna, battuta anche la Ternana

Maniero gol

Il Catania vince l’ennesimo scontro diretto battendo la Ternana per 2 reti a zero, la squadra umbra infatti, disponeva degli stessi punti (44) della squadra etnea. Gli uomini di Marcolin, nonostante il punteggio rotondo, hanno incontrato non poche difficoltà nel piegare la Ternana. I giocatori umbri, allenati da Tesser e schieratisi con un 3-5-2, hanno giocato per ampi tratti del match dietro la linea del pallone, adottando un atteggiamento difensivista e prudente, concedendo pochi spazzi.

La prima grande occasione si presenta sui piedi di Calaiò, che si vede respingere da Janse sulla linea, una gran  bella conclusione. Gli umbri provano a rispondere con un colpo di testa di Aventatti che si spegne di poco a lato. Allo scadere del primo tempo i rossazzurri trovano la rete del vantaggio, grazie a Maniero che su cross di Rosina batte il portiere della Ternana Brignoli, rimasto inerte.

Nella seconda frazione di gioco, il Catania prende coraggio e impegna in più di un’occasione la squadra ospite. Maniero, tra i più pericolosi nelle fila dei rossazzurri, viene atterrato per ben due volte in area di rigore, ma il direttore di gara non concede il penalty. Il gol che chiude i giochi arriva al 77′, grazie alla rete del Pata Castro che imbeccato da Calaiò, batte con un bel pallonetto Birgnoli, che non può far altro che guardare il pallone finire in rete.

Grazie a questa vittoria i rossazzurri si portano a 47 punti, a + 3 sulla Ternana e a 4 punti dal Pescara che a 51 punti occupa l’ultima posizione valevole per la zona play off.

Cinque vittorie sulle ultime cinque gare disputate, non sono più un caso. I rossazzurri ormai fuori dalla zona rossa, hanno finalmente alzato la testa. L’importante sfida di lunedì contro il Bologna, sarà un ulteriore banco di prova per chissà, iniziare a sognare.

 

 

 

Adriano Nicosia

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel CAOS B, NESSUN RICORSO PER ORA? | Catanista https://t.co/7uiMhD0IHE
Catania_Channel Caos ripescaggi, si lavora per i ricorsi, intanto Salvini: "Seguiamo la vicenda con attenzione" -… https://t.co/HvTjIuQJ8T
Follow Catania_Channel on Twitter