PRIMA TRASFERTA: IL CATANIA DOMANI AD ANDRIA

ANDRIAMO

Domani sera il Catania scenderà in campo allo “Stadio degli Ulivi” di Andria per tentare di azzerare la penalizzazione e continuare la buona scia avviata con i match di Coppa Italia e confermata dall’esordio in campionato. Il Catania, come noto, proviene da una prova soddisfacente contro la Juve Stabia, che ha fruttato la prima vittoria; l’Andria, invece, è scivolata sul campo del Foggi, ma il blasone degli avversari costituisce un’attenuante.

È sicuramente una gara insidiosa, ma i rossazzurri non temono l’avversario e si dirigono in Puglia con l’intenzione di fare bottino, soprattutto per accorciare immediatamente una classifica che, per il secondo anno consecutivo, li vede partire con un valore negativo. A detta di Rigoli la squadra ha svolto un ottimo lavoro durante tutta la settimana, studiando l’avversario e le differenze di quest’ultimo rispetto alla Juve Stabia. Per il tecnico etneo, il campo costituisce solo un dettaglio quindi ha preparato i suoi giocatori ad affrontare la partita esattamente come se fosse un match casalingo. Di seguito le probabili formazioni:

FIDELIS ANDRIA: Cilli, Curcio, Masiero, Aya, Tartaglia, Matera, Piccinni, Starita, Mancino, Onescu, Cianci.

CATANIA: Pisseri, Nava, Bergamelli, Bastrini, Djordjevic, Biagianti, Scoppa, Silva, Russotto, Calil, Paolucci.

Dal punto di vista tattico, squadra che vince non si cambia, infatti Rigoli lascerà invariati almeno nove undicesimi visti contro la Juve Stabia: possibile il rientro di Bergamelli al centro del reparto difensivo; a centrocampo ballottaggio Di Cecco-Silva: il brasiliano ha fatto molto bene sabato scorso, ma Di Cecco ha sorpreso segnando un gol a pochi minuti dal suo ingresso in campo. Il tridente d’attacco è inamovibile.

Per i padroni di casa, Favarin dovrà fare a meno del difensore Allegrini, espulso durante il derby col Foggia. Al suo posto, probabile l’impiego di Masiero.

La direzione di gara è affidata al signor Luciano Giovanni della sezione AIA di Lamezia Terme.

Giuseppe Mirabella

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel "Treni del gol", la Procura di Catania chiede l'archiviazione del secondo fascicolo - ITA Sport Press https://t.co/REHgBxxu71
Catania_Channel Catania-S.Leonzio 1-0, pagelle. Regge la difesa, attacco sterile https://t.co/t3oNGuaaa1
Catania_Channel Catania e Catanzaro: ecco la corsa al terzo posto https://t.co/JqaRYe2WUu
Follow Catania_Channel on Twitter