L’OCCHIO DELLA COMMISSIONE ANTIMAFIA SULLE GARE DI LEGA PRO

lega_pro

Un monito importante quello dato dalla Commissione parlamentare antimafia che, qualche giorno fa, ha dichiarato apertamente i propri sospetti riguardo la presunta influenza del malaffare nelle società calcistiche delle serie minori.

Secondo il rapporto, in particolare, sarebbero le squadre di Serie D ad essere oggetto di tali tipi di strumentalizzazioni, le quali vengono messe in atto non solo per rimpinguare il giro di scommesse illegali e partite truccate, ma anche al fine di avere un controllo ancora più stringente nel territorio, sfruttando così la passione dei tifosi locali.

Il pericolo, inoltre, non è presente solo nel Mezzogiorno, come una valutazione aprioristica e superficiale potrebbe far pensare, ma anche nel Nord Italia, dove, specialmente nelle zone più ricche, tale attività può risultare particolarmente lucrosa.

Secondo la Commissione, infatti, le cosche imporrebbero il pizzo agli imprenditori del luogo dove esercitano la loro forza intimidatrice attraverso il pagamento di sponsor. Così facendo, si tesserebbero relazioni tali da aumentare il controllo mafioso sul territorio.

Carlo Cimellaro

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Classifica marcatori – Resta in testa França https://t.co/8ZRmYtgVai
Catania_Channel Sicula Leonzio: si dimette Paolo Bianco https://t.co/ZcpR3aeI1C
Catania_Channel Lucarelli vs Sottil – L’andamento dei “due Catania” dopo tredici gare https://t.co/3C83UoAf3c
Follow Catania_Channel on Twitter