E ORA SOTTO COL FOGGIA…

FB_IMG_1490430097919

Il peggior Catania della stagione, nel pomeriggio di domani, affronterà la squadra più in forma del campionato e, non a caso, capolista del torneo: il Foggia.

Dalla partita disputata al “Pino Zaccheria” e finita a reti inviolate nel mese di novembre sono cambiate molte cose. I pugliesi esprimono il calcio migliore e cinico del campionato, lo si può vedere dall’ultimo scontro casalingo vinto per 3-0 contro la diretta concorrente Lecce, dimostrando intelligenza tattica e doti tecniche importanti e vincendo persino tutte le partite del girone di ritorno, tranne a Taranto, laddove ha perso per 2-0.

Altro punto importante dei “satanelli” è la difesa solida: nel girone di ritorno, difatti, hanno subito solamente 4 gol. Non sarà di certo una passeggiata per i rossazzuri quindi. La formazione di Pulvirenti dovrà evitare la quarta sconfitta consecutiva contro una squadra che cerca di meritarsi una categoria superiore. Gli etnei dovranno stare attenti alle giocate di Mazzeo e dell’ex Di Piazza, cercando di tenere d’occhio il playmaker rossonero Vacca.

Giocando come fatto nelle ultime partite il Catania avrà pochissime chance di fare risultato, anche se, tuttavia, i siciliani hanno dimostrato di esaltarsi contro le “grandi“, portando spesso e volentieri i tre punti a casa come avvenuto contro il Matera, la Juve Stabia e il Lecce.

(Fonte foto: calciocatania.it)

Simone Cannella

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Classifica marcatori – Resta in testa França https://t.co/8ZRmYtgVai
Catania_Channel Sicula Leonzio: si dimette Paolo Bianco https://t.co/ZcpR3aeI1C
Catania_Channel Lucarelli vs Sottil – L’andamento dei “due Catania” dopo tredici gare https://t.co/3C83UoAf3c
Follow Catania_Channel on Twitter