DAVIS È TORNATO

CATANIA - CASERTANA CURIALE

Il 3-0 del Catania inflitto alla Casertana domenica 10 febbraio ha riportato euforia ed entusiasmo in casa rossazzurra. La squadra, ad un primo tempo opaco e privo di emozioni, tanto da rientrare negli spogliatoi fra i fischi degli oltre 9000 spettatori presenti al Massimino, ha risposto con una prestazione da gran livello archiviando la pratica in mezz’ora. Ottenuta la settima vittoria consecutiva fra le mura amiche, ed estesi i minuti di imbattibilità di Pisseri al Massimino (ormai circa 645), in casa Catania vi è un’altra lieta notizia: Davis Curiale ha ritrovato il gol.

Rimasto a secco dalla doppietta realizzata alla Paganese del 20 ottobre 2018, l’attaccante rossazzuro, già capocannoniere del torneo durante la scorsa stagione, ha trovato la sua prima rete messa a segno tra le mura amiche. L’ultima delle tre realizzazioni, anche per la dinamica dell’azione, potrebbe aiutare l’attaccante a riprendere confidenza con l’unica cosa che conta per un vero bomber: il Gol.

Pur non facendo parte degli undici titolari scesi in campo contro la compagine campana Davis impiega solo 15 minuti per timbrare il cartellino. Entra al 66′ minuto di gioco, raccogliendo il testimone da Marotta, e all’80′ realizza il 3-0.  Il pallone, accalappiato dalla punta rossazzurra su assist di Manneh, era tutt’altro che semplice da indirizzare verso lo specchio della porta, ma la voglia di tornare a segnare era troppo forte: dopo aver vinto dapprima un contrasto con il difensore centrale rossoblù Meola, il numero 11 etneo si è catapultato sul pallone, riuscendo in caduta ad anticipare e infilare il portiere Adamonis.

È stata una splendida realizzazione. Una di quelle reti cercate. Gol sofferto e voluto per scrollarsi di dosso un fardello che stava diventando troppo grande.

L’obiettivo è sempre uno: la promozione. Come lo scorso anno ha dimostrato a suon di gol, l’attaccante di Colonia può tornare a fare la differenza. Una differenza dalla quale potrebbe passare anche il raggiungimento del sogno Serie B.

Ugo Zinna

(fonte immagine: calciocatania.it)

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel "Catania, Lodi in ritiro. Monaco, slitta l'annuncio". I giornali di oggi https://t.co/nNL75PfKF3
Catania_Channel Gazzetta – Il Catania svolta a sinistra con i nuovi Pinto e Welbeck https://t.co/1nEIf1maEg
Catania_Channel La Sicilia – Catania, Lodi in ritiro. Il fantasista rimane? https://t.co/a1I1asLzjK
Follow Catania_Channel on Twitter