CATANIA, NESSUN ALLARME: MA LE “SECONDE LINEE”…

23794885_1672550099432406_5291701677000591366_n

Nessun allarme, sia chiaro. Non sarà certamente la debacle di ieri in Coppa Italia contro il Cosenza a ridimensionare le ambizioni del Catania. Tuttavia, forse, era lecito attendersi qualcosa in più dalle cosiddette “seconde linee” schierate da mister Lucarelli. Seconde linee tra virgolette, perché tra i punti di forza del Catania formato 2017/2018 c’è quello di una rosa nella quale tutti i componenti hanno le qualità per giocarsi un posto da titolare. La sconfitta contro i calabresi ha però evidenziato il ritardo di condizione di alcuni elementi.

Primo fra tutti Francesco Ripa che non sembra ancora trovato uno stato di forma tale da divenire un punto fermo dell’attacco rossazzurro. Ci si aspettava qualcosa in più da Ze Turbo, che aveva molto bene impressionato nei precedenti scampoli di partita in cui era stato chiamato in causa. Occasioni in cui aveva dato prova di poter essere il classico prototipo di giocatore in grado di spezzare la partita e imprimere una marcia in più alla squadra. Deve invece ritrovare il ritmo partita Giuseppe Fornito che sta cercando di superare gli acciacchi rimediati nelle scorse settimane.

Discorso a parte per Andrea Mazzarani, autore di una prestazione propositiva, macchiata però dal sanguinoso pallone perso che ha dato il via libera al gol degli ospiti. Tra le note liete, invece, da segnalare un po’ a sorpresa la prova del difensore Lovric. Il croato, dopo un inizio di carriera segnato da una serie di infortuni, sembra avere finalmente ritrovato una condizione di forma tale da proporsi come una valida alternativa per Lucarelli.

(Fonte foto: calciocatania.it)

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Lega Pro – Sabato in campo contro la violenza sulle donne https://t.co/xjc30JLR5I
Catania_Channel Ripartire dalla porta inviolata per trovare solidità | Catanista https://t.co/DnzwCM6SPG
Catania_Channel CATANIA, È IL TUO MOMENTO - Catania Channel https://t.co/ViAREWbp8B
Follow Catania_Channel on Twitter