ANTONIO PALUMBO: QUALITÀ E QUANTITÀ

476952102b7d71cbfcc285c6e3892b98-04868-1534107133

Mister Sottil, nell’ultima conferenza stampa del 2018, era stato categorico: “Abbiamo le idee chiare, a gennaio arriveranno soltanto elementi che abbiano un pedigree da Catania”. Detto, fatto. Chiuso praticamente l’affare Matteo Di Piazza con il Cosenza, la società rossazzurra sta per regalarsi un altro colpo di assoluto spessore per la categoria: Antonio Palumbo. Ebbene si, stando a quanto rivelato dal giornalista di “la Repubblica” e Telecolor Alessandro Vagliasindi, il talentuoso centrocampista classe 1996 è a un passo dall’approdo alle falde dell’Etna.

L’ex Trapani, che tanto aveva incantato lo scorso anno al “Massimino” nel derby vinto meritatamente dalla formazione di Calori contro gli uomini di Lucarelli, potrebbe portare alla linea mediana quel quid in più che finora pare essere mancato. Quantità e qualità, sicuramente, sotto forma di miglior gestione del possesso, maggior velocità nella costruzione della manovra e, soprattutto, inserimenti mortiferi nell’area di rigore avversaria. Trattasi, insomma, di un vero e proprio calciatore moderno, in grado di ricoprire in campo sia la posizione di regista quanto quella di mezzala grazie ad una tecnica individuale davvero invidiabile. Il curriculum, d’altronde, parla già chiaro: cartellino di proprietà della Sampdoria-pronta a cederlo in prestito – esperienze importanti tra cadetteria e Serie C con le maglie di Ternana, per l’appunto Trapani e Salernitana, suo attuale club d’appartenenza.

Il reparto di centrocampo rossazzurro, dunque, potrebbe a breve recitare così: Lodi, Palumbo, Biagianti, Angiulli, Rizzo, Bucolo. Il tecnico di Venaria Reale e i supporters dell’Elefante si sfregano già le mani: con una mediana di questo calibro, adesso, non ci si può più nascondere: obiettivo Serie B.

(Fonte foto: tuttosalernitana.com)

Daniele D’Alessandro

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Reggina, Drago: "Catania squadra fortissima, proveremo a batterla" - https://t.co/4qAtgzGT50 https://t.co/jy4KcTRAh7
Catania_Channel NewsCatania – Dopo la Reggina il turno di riposo: calendario decisivo ad aprile https://t.co/pK7HyNbSzE
Catania_Channel Llama a Piacere Calcio Catania: “Ho sempre voluto continuare la mia carriera in questo Paese, Novellino è in gamba”… https://t.co/nnKf5l1ZJa
Follow Catania_Channel on Twitter