UN FULMINE A CIEL SERENO

FB_IMG_1505892807357

Un fulmine a ciel sereno per Andrea Russotto, deferito dalla procura federale per una presunta combine tra Catanzaro e Avellino risalente al 2013. Il fantasista, che all’epoca dei fatti vestiva la maglia dei calabresi, avrebbe collaborato ai fini dell’alterazione del risultato finale del match disputatosi il 5 maggio 2013. Una vicenda che potrebbe lasciare strascichi sullo stato psicologico del giocatore, su cui potrebbe pesare il timore di una lunga squalifica.

D’altra parte, durante la sua militanza rossazzurra, il talento romano ha dimostrato che la serenità mentale rappresenta un aspetto imprescindibile per il suo rendimento. Non a caso l’arrivo di Lucarelli, che nutre molta fiducia in lui, gli ha restituito nuova linfa. Oggi, infatti, Russotto è quel giocatore in grado di fare la differenza che tutti si attendevano sin dal suo approdo ai piedi dell’Etna. La speranza, pertanto, è che le vicende extracampo possano non incidere sulle sue performance, soprattutto alla vigilia di un match importante come quello di Trapani.

Importante, in tal senso, sarà la vicinanza della squadra, nonché il sostegno dei tifosi, che hanno sempre creduto nelle sue qualità anche quando le prestazioni non erano all’altezza delle aspettative. Ma chi ha seguito le vicende rossazzurre di questa prima parte di stagione sa bene quanto il gruppo rappresenti un punto di forza di questo Catania, elemento fondamentale per la cavalcata verso la cadetteria.

Antonio Longo

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Catania, Biagianti in forse. Ritorno al 3-5-2 con Ripa-Curiale in avanti https://t.co/5jpQs9af6X
Catania_Channel Campione d’inverno. Catania e/o Trapani rovineranno la festa del Lecce? https://t.co/zYguBekMg5
Catania_Channel La Sicilia – Catania con Ripa e Curiale https://t.co/RLRxB4xPMk
Follow Catania_Channel on Twitter