TESTA ALTA E PETTO IN FUORI: AL “MENTI” PER SOGNARE ANCORA

18341778_829415013879140_269341610672140254_n

Ci siamo quasi. Sta per scoccare l‘ora della verità per il Catania, impegnato domani pomeriggio al “Menti” di Castellammare contro la Juve Stabia nel primo turno degli spareggi play-off. Per i rossazzurri un solo risultato a disposizione: la vittoria. Sì, perchè neanche un pareggio sarebbe sufficiente, data la miglior posizione in classifica nella regular season conquistata dalle “Vespe”. Il team etneo sarà chiamato a dare tutto anche e soprattutto per i propri supporters, colpiti ancora una volta dal divieto di trasferta ratificato ieri dall’Osservatorio del Viminale dopo un lungo tira e molla. Orgoglio, cuore e tanto sudore: saranno questi gli elementi chiave per provare a conquistare la qualificazione al secondo turno degli spareggi promozione, fase in cui eventualmente la truppa di Giovanni Pulvirenti incontrerebbe la vincente dello scontro tra Reggiana e FeralpiSalò.

In ottica formazione, l’ex tecnico della Beretti può sorridere per i recuperi di Dràusio e Russotto, pienamente disponibili dopo gli acciacchi patiti nelle ultime settimane. Il difensore brasiliano affiancherà nella difesa a 3 Giovanni Marchese e Stefan Djordjevic, con Dario Bergamelli purtroppo ancora fuori dai giochi. Nei 5 di centrocampo – niente rientro anticipato per capitan Biagianti – spazio in mezzo a Bucolo, Scoppa e Mazzarani: sulla fascia sinistra dovrebbe agire il sorprendente e confermatissimo Kalifa Manneh, mentre a destra prosegue il duello per una maglia da titolare tra il positivo De Rossi e il rientrante Tino Parisi. In attacco, invece, spazio al solito duo formato da Di Grazia e Pozzebon, con Barisic, Tavares e lo stesso Russotto pronti a subentrare a gara in corso.

Catania, testa alta e petto in fuori: a Castellammare senza paura. Per continuare a sognare ancora…

Questi i probabili schieramenti del big-match del “Menti”:

Juve Stabia (4-3-3): Bacci; Cancellotti, Camigliano, Allievi, Giron; Lisi, Izzillo, Salvi; Cutolo, Kanoutè, Paponi. All. Carboni

Catania (3-5-2): Pisseri; Dràusio, Marchese, Djordjevic; De Rossi (Parisi), Bucolo, Scoppa, Mazzarani, Manneh; Di Grazia, Pozzebon. All. G.Pulvirenti

(Fonte foto: calciocatania.it)

Daniele D’Alessandro

 

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Vagliasindi: "Catania, passi avanti per l'arrivo di Semenzato" - https://t.co/4qAtgzGT50 https://t.co/JMSXEgOjVp
Catania_Channel Gazzetta – Catania, conferme in porta: avanti con Pisseri https://t.co/p09blEYqZF
Catania_Channel La Sicilia – Bucolo alla Leonzio? C’è il veto di Lo Monaco https://t.co/BhgFTMnaaL
Follow Catania_Channel on Twitter