SESTA GIORNATA: CATANIA “PRIMO” E IMBATTUTO

catania_tre_partite_in_otto_giorni

Anche la sesta giornata di Lega Pro si è conclusa ed il Catania ha conquistato la quarta vittoria stagionale. La classifica del girone C rimane sempre concentrata nei 10 punti della settimana scorsa, stavolta, però, si va dai 2 del Catanzaro, caduto a Catania, ai 12 dell’Andria.

Quella dell’Andria per 2-0 contro l’Akragas è stata, tra l’altro, l’unica vittoria esterna della sesta giornata. Una curiosità: nessuna partita è finita col segno X, tutte le squadre che hanno giocato in casa hanno ottenuto i 3 punti. Pertanto, oltre i risultati già ricordati, hanno vinto per 2-1 Castelli Romani, Messina, Benevento e Cosenza, rispettivamente contro Paganese, Matera, Monopoli e Casertana; l’Ischia ha battuto il Melfi per 1-0 ed il Martina Franca ha battuto per 2-0 la Juve Stabia; il Foggia, invece, si è aggiudicato il derby pugliese contro il Lecce con un risonante 4-0.

Nel corso delle sei giornate disputate fin qui, il Catania ha ottenuto quattro vittorie e due pareggi per un totale di 14 punti: solo a causa della penalizzazione di 9 punti il Catania oggi ne vanta solo 5 effettivi ma, virtualmente sarebbe capolista solitaria del girone C di Lega Pro, staccando addirittura di 2 punti l’attuale prima della classe. Inoltre, Andria e Catania hanno la stessa differenza reti: 11 gol fatti e 4 subiti. Tra le imprese sportive dei rossazzurri, risalta lo “0” nella casella delle sconfitte. A condividere col Catania questo vanto vi è solo il Messina. Altra curiosità: insieme a Catania e Messina, solo Trapani e Vicenza – in Serie B – risultano imbattute fino a questo momento tra le serie dei campionati professionistici italiani.

I tifosi faranno i dovuti scongiuri affinchè questa serie positiva venga allungata anche dopo la partita di Caserta, sfida che, classifica alla mano, risulta più che interessante. La Casertana, infatti, è seconda con 11 punti, e, reduce dalla sconfitta sul campo del Cosenza, cercherà sicuramente riscatto di fronte al proprio pubblico. Insomma, che il Catania stia facendo bene non è solo un’impressione, ma è un dato di fatto confermato dai numeri di questo campionato. Ancora una volta, tocca ai ragazzi di Pancaro confermare queste parole, di settimana in settimana.

 Giuseppe Mirabella

Se ti è piaciuto, leggi anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Guarda le partite del Catania

Seguici su Twitter

Catania_Channel Paganese, numeri da serie D. Contro il Catania, nulla da perdere https://t.co/Tm8TPnEhUX
Catania_Channel La Sicilia – Catania, Marotta e Curiale in campo dall’inizio https://t.co/IKQVOcoE6x
Catania_Channel Pre-Match: Catania, contro la Paganese vietato abbassare la guardia - https://t.co/4qAtgzGT50 https://t.co/0xevxQzDZm
Follow Catania_Channel on Twitter